Con Vodafone una nuova esperienza nei camerini di Mango

1040

Il noto marchio di abbigliamento annuncia la collaborazione con Vodafone per dotare i suoi principali negozi di una nuova feature

Uno specchio digitale Interne of Things per consentire ai clienti di scansionare le etichette dei capi all’interno del camerino e di contattare lo staff del negozio direttamente dallo specchio, per richiedere altre taglie o colori.
È quanto ha progettato Mango per dotare i suoi principali punti vendita sparsi in tutto il mondo di una nuova feature in grado di offrire una migliore experience ai clienti.

Sviluppata da Vodafone in collaborazione con Jogotech, la tecnologia alla base dello specchio intelligente permetterà di suggerire ai clienti anche altri articoli da abbinare al capo scelto in quel momento.

L’iniziativa rappresenta per Mango la prima fase di un progetto di trasformazione digitale che mira a creare nuove forme di coinvolgimento e rapporto tra i clienti e il marchio.

Come riferito in una nota ufficiale da Stefano Gastaut, direttore dell’Internet of Things di Vodafone: «Questo progetto ci aiuta a dare più potere al cliente e servirà ad avvicinare Mango ai clienti più attenti alla moda, perché offre più opzioni ed esperienze rispetto a un camerino convenzionale».

A sua volta, Guillermo Corominas, Chief Client Officer di Mango, ha fatto sapere che «Mango è entusiasta di questo progetto. Per noi il futuro del retail sta nella combinazione tra online e offline. Questi nuovi camerini rappresentano un ulteriore passo nella trasformazione digitale dei nostri negozi, che offrirà ai nostri clienti unesperienza del tutto nuova».