Tutto il buono del Wi-Fi Mesh nel MWC di AVM

A Barcellona l’azienda sta presentando i nuovi modelli FRITZ!Box per sfruttare la velocità Gigabit su tutte le connessioni

In occasione del Mobile World Congress, di scena fino al prossimo 1° marzo a Barcellona, AVM ha presentato gli gli ultimi modelli della famiglia FRITZ!Box.

Tra le novità annunciate presso il Padiglione 6 – Stand 6H40, spicca il nuovo modello FRITZ!Box 7583 (nella foto) per G.fast con 212 MHz e VDSL, che include il supervectoring 35b. Questo nuovo router supporta anche il bonding in modo che le velocità consentite dai vari livelli di estensione DSL possano essere combinate per offrire il doppio delle velocità di trasmissione.

Si tratta, infatti, di un modello “tuttofare” che può essere implementato in numerose modalità per raggiungere velocità di trasmissione dati fino a 3 Gbit/s e 600 Mbit/s.
Per le connessioni in fibra ottica AVM ha, poi, annunciato due dispositivi per tecnologia ottica passiva e attiva, il FRITZ!Box 5491 e FRITZ!Box 5490, mentre il FRITZ!Box 6890 LTE offre prestazioni aggiornate, che permettono di essere utilizzato contemporaneamente su DSL ed LTE.

Con questi nuovi modelli dell’ampia famiglia FRITZ!Box, AVM è in prima linea per supportare le prossime fasi dell'espansione delle connessioni gigabit su reti DSL, cavo e fibra ottica. Inoltre, grazie al prossimo aggiornamento del sistema operativo FRITZ!OS, il router FRITZ!Box diventerà un dispositivo Wi-Fi Mesh molto versatile. Abbinandolo a un repeater della linea FRITZ!WLAN o ai prodotti Powerline con funzionalità Wi-Fi, per ogni utente è estremamente facile configurare un sistema Mesh per soddisfare ogni tipo di esigenza potendo godere delle più elevate velocità per la navigazione wireless, lo streaming o il gioco – per la connessione di qualsiasi dispositivo, anche negli angoli più remoti della casa o dell'ufficio.

A Barcellona è possibile vedere in azione il Mesh Wi-Fi di AVM e scoprire come FRITZ OS e i prodotti FRITZ! Box, FRITZ WLAN Repeater e FRITZ Powerline riescono a creare una rete mesh intelligente permettendo agli utenti di sfruttare al meglio una connessione stabile e veloce.