Schneider lancia il nuovo APC Smart-UPS per una gestione intelligente degli UPS tramite cloud

1112

SmartConnect consente alle aziende di gestire in modo proattivo ed efficace lo stato di salute dei propri UPS

Schneider Electric, specialista globale nella trasformazione digitale della gestione e dell'automazione dell'energia, lancia un nuovo Smart-UPS con APC SmartConnect, il primo e unico UPS (Uninterruptible Power Supply, gruppo di continuità) abilitato al cloud per ambienti IT distribuiti. La soluzione consente alle aziende, in particolare alle piccole e medie imprese che dispongono di personale IT e risorse limitate, di gestire in modo proattivo ed efficace lo stato di salute dei propri sistemi UPS.

SmartConnect sfrutta l'architettura abilitata al cloud EcoStruxure IT di Schneider Electric per:

  • raccogliere e inviare dati sullo stato di salute e lo stato generale dei dispositivi UPS di un cliente, inclusi sostituzione della batteria, rinnovo della garanzia e notifiche sulle prestazioni dell'UPS;
  • fornire un portale web sicuro e basato su cloud, accessibile da qualsiasi dispositivo connesso a Internet, in cui i clienti possono visualizzare lo stato dei propri UPS;
  • inviare notifiche automatiche personalizzabili, notifiche sugli aggiornamenti del firmware e supporto avanzato per la risoluzione dei problemi tramite un'interfaccia di monitoraggio da remoto semplice da utilizzare;
  • semplificare l’installazione senza alcuna necessità di configurazione, rendendo l'installazione facile anche per gli utenti non tecnici.

Inoltre, la tecnologia SmartConnect basata su cloud consente ai provider di servizi gestiti (MSP) di espandere le loro offerte per offrire funzionalità di monitoraggio remoto degli UPS per le PMI loro clienti. Ciò offre agli MSP maggiori opportunità di soddisfare la propria clientela attraverso servizi di gestione delle infrastrutture energetiche a valore aggiunto, generando nuovi flussi di entrate – il tutto con un impegno ridotto e senza costi aggiuntivi.

Gli MSP possono facilmente integrare SmartConnect con le principali soluzioni di monitoraggio e gestione remota (RMM), come ConnectWise Automate e Kaseya, o tramite un portale web mobile pronto all'uso, in modo da poter gestire i portafogli clienti da un'unica piattaforma. Non sono necessari codifica, trap SNMP (Simple Network Management Protocol) o agenti software, per cui gli MSP possono rapidamente implementare i loro servizi e iniziare a generare ricavi fin da subito.