Ascom ha pronta una Healthcare Platform

Presentata in anteprima a Exposanità 2018, l’ultima innovazione di Ascom connette i flussi di informazioni tra le corsie

Si chiama Ascom Healthcare Platform ed è una piattaforma unica per connettere i flussi di informazioni che corrono tra le corsie delle strutture sanitarie e renderli disponibili al team di assistenza clinica in maniera tempestiva e efficiente.

L’ha presentata in anteprima a Exposanità 2018 Ascom per supportare al meglio le attuali strutture sanitarie chiamate ad affrontare realtà complesse, dove l’aumento di fonti e volumi di dati rende più difficile trovare rapidamente le informazioni sui pazienti e condividerle in modo efficiente tra i team di assistenza.

I flussi di comunicazione spesso non sono fluidi e vi è una grande difficoltà nell’integrazione razionale ed efficace con dispositivi e sistemi informativi esistenti per creare un quadro clinico tempestivo e accessibile.

La Ascom Healthcare Platform, integrando, orchestrando ed estendendo la portata delle informazioni cliniche, colma in modo efficiente le lacune di informazioni digitali tra dispositivi, sistemi ospedalieri e operatori.

La piattaforma trasforma informazioni frammentate in dati che aiutano i medici a rispondere, coordinare e gestire meglio le esigenze di cura del paziente. Permette, infatti, di assegnare le priorità e di indirizzare gli avvisi e le richieste pertinenti ai medici, in modo affidabile e senza interruzioni, per contribuire a garantire che i pazienti ricevano risposte tempestive.

Gli elementi costitutivi la piattaforma
La Ascom Healthcare Platform comprende soluzioni quali: i software Digistat e Unite per la gestioni di dati ed allarmi in ambienti critici, l’innovativa soluzione di chiamata infermiere Telligence e un’ampio range di app per migliorare i flussi di lavoro in mobilità oltre ad un device, il Myco, espressamente concepito come “smartphone della salute” in grado di funzionare quale vera e propria “centrale di controllo” in movimento delle molteplici funzionalità dell’Ascom Healthcare Platform.

Che cosa consente di fare
Progettata come soluzione modulare, la piattaforma si adatta a differenti ambienti clinici. Ad esempio, a livello del percorso chirurgico – un percorso molto complesso e in cui è coinvolto un gran numero di figure professionali diverse – l’adozione del software modulare Digistat, una delle soluzioni chiave dell’AHP ha contribuito in molte strutture sanitarie italiane a una migliore organizzazione ed efficienza dei flussi operativi, un significativo snellimento delle procedure e un miglioramento della tracciabilità del paziente chirurgico attraverso le fasi principali di intervento.

Tutto ciò ovviamente si riflette anche in una maggiore sicurezza per il paziente grazie al costante monitoraggio del suo percorso all’interno della struttura, alla registrazione di tutte le procedure e trattamenti effettuati, alla disponibilità immediata di tutti i parametri vitali e alla segnalazione in tempo quasi reale di eventuali criticità problemi e / o emergenze.

Digistat consente, inoltre, anche l’archiviazione dei dati dei pazienti in un repository della struttura sanitaria contribuendo, nel tempo, a far scomparire gli archivi cartacei e rendendoli immediatamente accessibili dai reparti Salute e Assistenza.