Fujitsu porta il Deep Learning a bordo delle sue workstation e server

922

Annunciata la disponibilità globale di workstation CELSIUS e server PRIMERGY a prestazioni ultraelevate

Decisa ad accelerare la diffusione dell’intelligenza artificiale e del Deep Learning Fujitsu ha annunciato la disponibilità globale di workstation CELSIUS e server PRIMERGY che sfruttano le più recenti piattaforme di visual computing prodotte da NVIDIA.

In particolare, oltre ai server PRIMERGY con supporto per Deep Learning, alcuni modelli selezionati di workstation CELSIUS supportano ora anche la scheda NVIDIA Quadro GV100, la più potente architettura al mondo per applicazioni di High Performance Computing, AI, realtà virtuale, simulazione e workload grafici su desktop professionali.

Diventa così possibile consentire un significativo incremento nelle prestazioni di calcolo e restituire livelli di velocità e scalabilità ideali per le applicazioni più esigenti che comportano l’elaborazione di enormi quantità di dati grezzi.

Così facendo, e aggiungendo avanzate capacità di visual computing all’interno delle proprie linee di workstation e server, Fujitsu è ora in grado di mettere le capacità di Deep Learning a disposizione di desktop e data center.