Da Synology un nuovo NAS a misura di PMI

629

La nuova RackStation RS2418+/RS2418RP+ è per le aziende che hanno bisogno di uno storage flessibile ed SSD M.2 espandibile

Si chiama RackStation RS2418+/RS2418RP+ l’ultimo NAS su rack a 12 vani 2U messo a punto da Synology per offrire alle piccole e medie imprese un’elevata capacità di storage e un TCO ragionevole.

Ideata per supportare fino a 144 TB di storage in un singolo “telaio” 2U, la sua capacità di storage può essere ulteriormente espansa fino a 288 TB collegando un RX1217/RX1217RP, per un’espansione del volume istantanea.

Nello specifico, l’ultima nata è offre anche applicazioni software versatili che ne fanno la scelta ideale come file server, destinazione di backup centralizzata oppure destinazione di backup hub-and-spoke per le aziende distribuite.

RS2418+/RS2418RP+ integra, infatti, una CPU quad-core C3508 Intel Atom e 4 GB di RAM UDIMM DDR4 non-EEC, espandibili fino a 64 GB con quattro UDIMM ECC da 16 GB. Le quattro porte Gigabit Ethernet LAN plug-and-play sono disponibili con la dotazione di serie e sono espandibili con delle NIC 10GbE tramite lo slot PCIe 3.0, per un throughput sequenziale di oltre 1.400 MB/s e 38.900 iSCSI IOPS casuali.

Infine, lo slot PCIe consente di alloggiare la scheda d’adattamento M.2 SSD in grado di migliorare sensibilmente le prestazioni grazie alla cache SSD, l’ideale per applicazioni come storage di database, file server per più utenti oppure video editing.