Analizzare i clienti nel punto vendita? Sì, con ExtremeLocation

709

La nuova soluzione di Extreme Networks offre un’esperienza d’acquisto personalizzata

ExtremeLocation è la nuova soluzione studiata da Extreme Networks per permettere ai retailer di offrire ai clienti un’esperienza di acquisto personalizzata all’interno dei punti vendita attraverso smartphone e tablet.

Il numero dei consumatori che usa il proprio apparato mobile è sempre più alto, e rappresenta un'opportunità in quanto consente di effettuare un'analisi tesa a migliorare il rapporto tra cliente e punto vendita. Infatti, la raccolta dei dati attraverso la rete WiFi e la tecnologia Bluetooth Low Energy (BLE) beacon permette di analizzare i percorsi e le preferenze d'acquisto, e quindi di migliorare il layout in modo tale da ottimizzare i flussi al suo interno, e aumentare il fatturato.

I dati tesoro delle aziende

La tecnologia cloud di ExtremeLocation consente questa analisi su migliaia di punti vendita e fino a 100.000 access point, per raccogliere i dati in tutta la rete commerciale. Le informazioni possono includere la distinzione tra clienti nuovi e fidelizzati, i percorsi e il tempo speso all'interno, compresi gli orari delle diverse visite.

Usando queste informazioni, i responsabili possono servire meglio i clienti, incrementarne la disposizione e ottimizzare i turni del personale in modo da migliorare l'esperienza di acquisto. Inoltre, possono creare campagne di marketing diretto per aumentare sia le dimensioni medie del carrello sia le singole quantità dei prodotti, e di conseguenza il fatturato.

A questo si associa la possibilità di collegare l'attività all'interno del punto vendita con quella nello shop online ed effettuare un'analisi comparata dei comportamenti di acquisto, per potenziare la fidelizzazione dei clienti e aumentare le vendite online.

Le funzionalità di ExtremeLocation

La nuova soluzione offre:

– Servizi di localizzazione multi-iter ExtremeLocation: i retailer possono identificare gli apparati mobili sia connessi che non connessi alla rete Wi-Fi, localizzarli rispetto alle zone del punto vendita, e posizionarli sulla base della triangolazione Wi-Fi.
– ExtremeWireless WiNG: l'infrastruttura wireless integrata combina le tecnologie BLE e Wi-Fi per connettere sia gli addetti che i clienti all'interno del punto vendita.
– Coinvolgimento degli utenti mobili nelle promozioni: il motore di personalizzazione contestuale raccoglie un'analisi completa dai beacon BLE che identificano dove, quando e come un cliente entra nel punto vendita, e fornisce le informazioni per creare un'esperienza diversa per ciascuno di essi.
– ExtremeGuest: una soluzione completa per l'analisi e il coinvolgimento dei clienti, che raccoglie le informazioni demografiche sugli stessi per personalizzare i messaggi.