L’Industry Printing di OKI Europe è protagonista a Print4All

686

Dal 29 maggio al 1 giugno, presso Fiera Milano, OKI mostrerà le proprie soluzioni di stampa per le arti grafiche e la visual communication

All’edizione 2018 di Print4All, di scena presso Fiera Milano alla fine di questo mese, OKI Europe si prepara ad accogliere da protagonista il pubblico mostrando un ventaglio di soluzioni di stampa estremamente interessanti, sia dal punto di vista applicativo sia in una prospettiva di ritorno in termini economici.

Presente al Padiglione 20 – Stand D04/E03, OKI Europe mostrerà agli operatori della comunicazione visiva come sia possibile liberare la creatività e sfruttare innovativi segmenti di mercato, costantemente alla ricerca di personalizzazione di alta qualità.

OKI Pro9541Protagonista dell’area Light Production, sarà la rinomata Serie Pro con Pro9541 (nella foto qui a sinistra) e Pro9542, pluripremiate e innovative stampanti Digital LED SRA3 a cinque colori. Destinate a suscitare grande interesse anche Pro6410 NeonColor, stampante A4 con toner neon e la recente Pro8432WT, dispositivo per stampa A3 con toner bianco.

I visitatori potranno apprezzare dal vivo la pionieristica tecnologia CMYK+1 di OKI, che può contare sul toner bianco con una coprenza assoluta e su colori neon che consentono la stampa di colori estremamente vividi e vibranti. Le tecnologie Pro possono realizzare una vastità di applicazioni originali, su un’ampia gamma di supporti: dagli accessori moda e abbigliamento alla segnaletica interna ed esterna per POS, fino alla prototipazione.

Focus anche sulla stampa su materiale transfer
Si potrà toccare con mano la grande qualità e le enormi potenzialità dei dispositivi Pro nell’ambito della stampa su supporti trasferibili. In questo specifico settore promozionale la stampa on-demand acquisisce un peso sempre maggiore, abbinato alla richiesta di elevata qualità e grande impatto visivo. Motivo per cui OKI ha realizzato stampanti particolarmente adatte alla stampa transfer, in grado di rispondere alle differenti esigenze di stampatori e creativi. I modelli Pro White e NeonColor, dotati di toner bianco e di colori fluorescent combinano facilità di stampa ed estrema convenienza, senza rinunciare a una qualità assoluta dei prodotti finali. Grazie alle soluzioni TMP (Transfer Media Printing) di OKI, le piccole tirature e i pezzi unici possono offrire ampie marginalità, aprendo a una moltitudine di possibilità commerciali.

Per il segmento Wide Format saranno presenti la best seller ColorPainter M-64s (nella foto in apertura) e l’ultima nata ColorPainter E-64s, entrambe con luce di stampa di 160 cm. ColorPainter E-64s è estremamente versatile, ideale per l’Industrial Printing. È dotata di 6 canali colore (CMYK, Lc, Lm) e abbina alta risoluzione (leggibilità dei caratteri fino a 2 punti) a un range impressionante di applicazioni, su materiali come backlit, tessuto tecnico, carta da parati, mesh, PVC, banner, vinile e altri tipi di supporto. ColorPainter E-64s è dotata di teste di stampa di ultima generazione, con tecnologie come il DDP (Dynamic Dot Print), che consente qualità di stampa elevata alle massime velocità, con ridotta manutenzione. La stampante utilizza inchiostri OKI eco-solvent SX ad alta pigmentazione che consentono di ottenere un ampio gamut, con colori estremamente vividi e intensi, destinati a durare a lungo sia nelle applicazioni per interni che per esterni.

Durante la manifestazione il pubblico avrà l’opportunità di approfondire la conoscenza dei due nuovi device per la stampa di etichette che hanno debuttato in anteprima nazionale al Viscom 2017, riscuotendo grande interesse. Le soluzioni OKI per il Labelling mostreranno le loro potenzialità, rivolgendosi a stampatori, tipografie e centri copia ma anche al crescente numero di aziende che hanno bisogno di realizzare in-house piccole e micro tirature di etichette.