Sicurezza in ambienti multi-vendor in un clic con i nuovi Fortinet Connector

Fortinet ha annunciato l’espansione del suo partner program Fabric-Ready grazie a un’integrazione aperta con le tecnologie dei partner

Automatizzare operazioni di sicurezza, policy e processi DevOps con un clic.
Ci ha pensato Fortinet con i suoi nuovi Fabric Connector nati per fornire la connettività delle soluzioni Fortinet Security Fabric con l’ecosistema di sicurezza esistente dei clienti e fornire l’automazione di cambiamenti operativi dinamici attraverso un unico pannello, eliminando i gap di sicurezza e di conformità.

I nuovi nati automatizzano, infatti, le funzionalità operative in ambienti multi-vendor attraverso l’integrazione di API aperte (Application Programming Interfaces) con le tecnologie dei partner Fabric-Ready.

Molte organizzazioni utilizzano, infatti, prodotti, strumenti e applicazioni multi-vendor con metodologie di gestione della sicurezza isolate nei loro ambienti di rete. Il che comporta anche una complessità di notifiche e di console multiple e una lotta continua per reclutare e mantenere i responsabili delle operazioni di sicurezza dotati dell’expertise e delle competenze adatte per utilizzare efficacemente tutti questi strumenti.

Da qui una superficie di attacco in crescita, che non è più limitata agli ambienti IT locali, ed è resa ulteriormente complessa dalla mancanza di integrazione tecnologica in questi ambienti complessi mentre la mancata integrazione dei processi e degli strumenti DevOps con i processi di sicurezza rallentano lo sviluppo delle applicazioni e il time to market.

I gap alla sicurezza si riducono con i Fabric Connector
I Fabric Connector aiutano i clienti a mantenere una posizione di sicurezza della rete costante con orchestrazione centralizzata di utenti, applicazioni e dati attraverso ambienti cloud ibridi, pubblici e privati. Consentono l’automazione dei flussi di lavoro, degli ambienti SOC, dei feed delle minacce e dell’automazione dei criteri di sicurezza attraverso i cloud man mano che vengono implementati nuovi servizi e applicazioni, eliminando la necessità d’intervento manuale.

I Fabric Connector collegano le soluzioni dei partner tramite i punti di integrazione API o attraverso l’ingegneria specializzata e sono immediatamente disponibili per i clienti attraverso il semplice download dei kit DevOps attivabili in un solo clic. Il design aperto dei Fabric Connector consente un’integrazione continua e approfondita con un numero crescente di componenti degli ecosistemi ed estende le funzionalità del Security Fabric a un’infrastruttura di terze parti convalidata.I Fabric Connector sono disponibili gratuitamente per i clienti congiunti di Fortinet e dei partner Fabric-Ready come parte dell’ultima versione di FortiOS 6.0.