Con IESA si rafforza l’offerta di servizi a valore di Electrocomponents

La capogruppo di RS Components ha raggiunto un accordo per l’acquisizione dell’azienda specializzata in servizi di outsourcing per clienti industriali

Per la cifra di 88 milioni di sterline Electrocomponents, capogruppo di RS Components, ha annunciato di aver acquisito IESA, azienda britannica specializzata in servizi di outsourcing per clienti industriali.

Nello specifico, l’acquisizione di IESA rafforzerà e velocizzerà l’offerta di servizi a valore aggiunto del Gruppo Electrocomponents, permettendo a quest’ultimo di soddisfare ancora meglio i clienti aziendali che scelgono di esternalizzare le proprie attività di manutenzione, riparazione e gestione (MRO), altri acquisti indiretti e la gestione delle scorte.

IESA, che fornisce alle industrie manifatturiere servizi in outsourcing di approvvigionamento, inventario e gestione dei magazzini, oltre a servizi di elaborazione delle transazioni (P2P), sarà gestita come un’unità aziendale separata all’interno di Electrocomponents. La neo acquisita, che porterà nel Gruppo Electrocomponents una fornitura indiretta interamente integrata e le soluzioni complete per i punti vendita, sarà guidata dal suo attuale CEO, Glenn Timms, che riferirà al CEO del Gruppo Electrocomponents, Lindsley Ruth.

Come nuovi membri della famiglia Electrocomponents, i dipendenti manterranno il loro attuale management e continueranno a operare come un’unità indipendente in grado di mettere a frutto importanti opportunità grazie all’infrastruttura globale, alle risorse e alla capacità digitale del Gruppo per accelerare la crescita e i vantaggi per clienti, fornitori e dipendenti.