Nuova interfaccia per TuttiXTe!

710

Il software per gestire tutte le attività di una RSA si rinnova

Netpolaris, la software house italiana attenta alle esigenze delle strutture sanitarie e all’utilizzo delle nuove tecnologia in ambito ospedaliero, ha presentato a Bologna la nuova interfaccia grafica del software TuttiXTe!, in occasione della 21° edizione di ExpoSanità, la manifestazione internazionale al servizio della sanità e dell’assistenza.

TuttiXTe! è il software nato da quattro anni di ricerca e esperienza sul campo che permette la gestione di tutte le attività di una RSA: si tratta di un sistema che conosce in profondità la gestione, la comunicazione e l’organizzazione delle attività all’interno delle strutture, coinvolgendo tutte le figure professionali e contribuendo a migliorare fortemente la qualità del servizio per il paziente e i familiari.TuttiXTe!_schermata

La prima interfaccia TuttiXTe!, che già consentiva di accedere al gestionale della RSA in qualunque momento e da qualsiasi dispositivo, è stata perfezionata nell’usabilità e nelle funzionalità per offrire una user experience completa e affidabile: il software gestisce le attività relative al soggiorno di un ospite, dalla domanda di ammissione alla dimissione, permette il monitoraggio di ogni operazione, dei flussi di lavoro e l’archiviazione secondo i termini di legge.

Con l’introduzione di nuove funzioni e il miglioramento della grafica, il gestionale consente di comunicare più velocemente e in maniera più efficace con tutti i reparti della struttura e di offrire all’esterno maggiori servizi. L’utilizzo del paradigma NoSQL per il database consente di personalizzare il gestionale sulle esigenze della struttura residenziale, in modo molto più veloce, più efficace e a minor costo.

Al centro di tutte le operazioni sanitarie c’è sempre il paziente e i servizi dedicati. Per questo abbiamo rivoluzionato il motore grafico, aggiornando tutte le ultime tecnologie per lo sviluppo di un’interfaccia veloce e potente, facile da usare, in grado di ottimizzare le risorse e offrire un risultato di eccellenza. – dichiara Marco Faverio, CTO di Netpolaris – Ma nel restyling non abbiamo curato solo l’aspetto puramente grafico; abbiamo migliorato nel dettaglio la visualizzazione di ogni informazione importante, per agevolare ancora di più gli operatori nel loro lavoro quotidiano”.