Inspire 2018: Microsoft investe sui partner

Focus sull’innovazione, la crescita e la differenziazione dei partner

Le organizzazioni di tutto il mondo stanno affrontando un processo di trasformazione alimentato da cloud, intelligenza artificiale, realtà mista e Internet of Things, tecnologie grazie alle quali le aziende e la società possono raggiungere grandi risultati: con il digitale il retail diventa più personale, i sistemi bancari più integrati e l’assistenza sanitaria predittiva e preventiva.

Al centro di queste incredibili storie di trasformazione ci sono i partner di Microsoft. L’ecosistema dei partner Microsoft è costituito da centinaia di migliaia di organizzazioni che determinano un impatto globale positivo e rappresentano un’estensione naturale del team Microsoft, dando vita a soluzioni che spaziano dalle app di settore a specifiche soluzioni verticali in Dynamics 365 fino ad esperienze gaming, per fornire tecnologie all’avanguardia a milioni di clienti finali.

Il successo dei partner Microsoft corrisponde al successo di Microsoft. Per questo motivo l’azienda s’impegna ad alimentare un rapporto win-win con il proprio network di partner. Alla vigilia di Inspire 2018, la principale conferenza annuale di Microsoft dedicata al canale, l’azienda è entusiasta di annunciare nuovi programmi, strumenti e risorse destinati a promuovere l’innovazione, la crescita e la differenziazione delle attività dei propri partner.

Creare innovazione tramite app e servizi

Microsoft sa che i partner – indipendentemente dal fatto che offrano app o servizi – debbano poter accedere alle più recenti tecnologie e far leva su linee guida utili per creare soluzioni personalizzate.

Oggi Microsoft annuncia importanti innovazioni di Microsoft 365, tra cui una versione gratuita di Teams, nuove funzionalità intelligenti di streaming per eventi, la soluzione Workplace Analytics per la collaborazione e molto altro. Inoltre, Microsoft ha annunciato nuove tecnologie per il cloud, nuove app e tool di analisi dei dati, tra cui Azure Data Box Disk, Azure Virtual WAN, Azure Firewall e altre ancora. I partner sfrutteranno queste nuove proposte per supportare i loro clienti nella creazione e nell’innovazione del modern workplace, continuando ad affiancarli nel loro viaggio verso il cloud.

Oltre alle nuove tecnologie, Microsoft sta rilasciando nuovi e-book sulla trasformazione digitale e guide con esercitazioni pratiche, ampliando così le risorse utili, già diffusamente utilizzate da decine di migliaia di partner, per costruire e migliorare le proprie procedure.

Raggiungere più clienti per vendere le proprie soluzioni

Nel terzo trimestre i ricavi di Azure sono aumentati del 93%, un incremento in gran parte dovuto all’attività dei partner. Per cavalcare questo trend favorevole, Microsoft ha deciso di promuovere la crescita del canale adottando due nuovi approcci: sfruttare maggiormente i Marketplace e potenziare AppSource come entry point per le vendite con Microsoft e rafforzare i vantaggi per i partner in termini go-to-market, in modo tale da agevolarne la crescita.

Le nuove funzionalità di Marketplace, disponibili da oggi, includono soluzioni integrate partner-to-partner, offerte private e servizi di consulenza ampliati. Ciascuno di questi nuovi strumenti fornisce ai partner nuove opportunità per raggiungere una base clienti più ampia e per garantire una migliore esperienza di acquisto. Mettere in contatto partner e clienti è la principale priorità di Microsoft.

Inoltre, Microsoft fornisce una maggiore flessibilità e più opportunità per ottenere nuovi benefit e agevolare l’ingresso dei partner sul mercato. Già nel corso di quest’anno, i partner con le competenze necessarie potranno scegliere pacchetti di incentivi basati sulla propria attività principale.

Focus sulla differenziazione per attrarre clienti

La specializzazione è cruciale per la crescita. Un concetto alla base della guida alla profittabilità dedicata ai partner e che ne ha ispirati molti. Microsoft annuncia oggi nuove modalità con cui i partner possono dimostrare ai clienti la propria esperienza, introducendo nuove specializzazioni avanzate e la nuova iniziativa Microsoft Azure Expert MSP. 

Nell’epoca della digital transformation, ogni realtà ha bisogno di inserirsi in un ecosistema, ed essere in partnership con Microsoft significa essere in partnership con il suo ecosistema. Microsoft può far leva su di un’opportunità di business senza precedenti del valore di 4.500 miliardi di dollari e può contare sulle incredibili potenzialità del proprio ecosistema, per garantire ai partner e ai loro clienti una crescita e un successo straordinari.