Policy: con Ivanti più dispositivi sotto controllo dalla medesima console

Unified Endpoint Manager ottimizza user experience e controllo desktop

Si chiama Ivanti Unified Endpoint Manager la nuova soluzione annunciata da Ivanti per integrare le funzioni di Ivanti Endpoint Manager, powered by Landesk, con Ivanti Environment Manager Policy, powered by AppSense.

Questa nuova soluzione offre funzionalità di co-management per diversi tipi di endpoint da una stessa console, migliora l'esperienza di utilizzo e permette al personale IT di gestire ogni aspetto dei dispositivi degli utenti in modo altamente granulare e contestuale.

In questo modo diventa possibile offrire agli utenti accesso immediato e un desktop ottimizzato che segua gli utenti su qualsiasi dispositivo semplificandone la gestione: una singola console con funzioni avanzate di visibilità e controllo permette, infatti, di gestire i dispositivi Windows, Mac, iOS, Android e Linux negli ambienti aziendali eterogenei.

Nello specifico, Ivanti Unified Endpoint Manager unifica la gestione degli endpoint, utilizzando uno stesso workflow e una stessa visualizzazione di gestione. Offre un set di funzioni complete per il rilevamento dei dispositivi, la gestione dell'inventario e delle configurazioni, il provisioning del sistema operativo, la distribuzione del software e il controllo remoto di pc e Mac. Inoltre, Unified Endpoint Manager permette di gestire i desktop Windows con controlli contestuali e incentrati sugli utenti.

Grazie a un tale approccio unificato, le organizzazioni possono affrontare meglio le seguenti esigenze:

  • Accelerare la migrazione a Windows 10, compreso il trasferimento delle impostazioni personali e dei file degli utenti.
  • Ridurre i tempi di accesso, per consentire agli utenti di mettersi subito al lavoro.
  • Eliminare centinaia o migliaia di criteri di gruppo, sostituendoli con policy multithread avanzate per la configurazione dinamica del desktop in base al contesto dei singoli utenti.
  • Eseguire una duplice gestione degli endpoint, con la possibilità di supportare sullo stesso dispositivo sia gli agenti tradizionali sia le funzioni MDM (Mobile Device Management).
  • Migliorare la produttività degli utenti Mac grazie a un portale self-service dall'aspetto intuitivo e familiare.