WatchGuard fa la autenticazione a più fattori per le PMI

AuthPoint di WatchGuard è una soluzione MFA basata su cloud conveniente e facile da gestire

WatchGuard Technologies ha annunciato l’ingresso nel suo portfolio di offerta di AuthPoint, una soluzione di autenticazione a più fattori (MFA) basata su cloud pensata per le piccole e medie imprese e quindi né costosa, né complessa, né difficile da gestire.

Stando, infatti, a una nuova indagine condotta tra i manager e i professionisti dell’IT da CITE Research, il 61% di chi ha risposto tra aziende con meno di 1.000 dipendenti, ritiene che i servizi MFA siano riservati solo alle grandi aziende.

Schermata 2018-07-30 alle 19.25.49AuthPoint di WatchGuard risponde a questi preconcetti sull’autenticazione eliminando i processi complessi di integrazione, i costi elevati di up-front, e gli onerosi requisiti di gestione on-premise.

Affidabile, facile da implementare e ampiamente scalabile, AuthPoint è un servizio cloud che può essere implementato e gestito da qualsiasi luogo senza la necessità di componenti hardware costosi. Il servizio si basa sull’app AuthPoint di WatchGuard per facilitare la autenticazione dell’utente.

Le principali funzionalità includono:
•       App AuthPoint – Una volta scaricata e attivata sullo smartphone di un utente, l’app AuthPoint permette agli utenti di vedere e gestire qualsiasi tentativo di accesso: usa messaggi push, una password monouso (OTP) o un codice QR (per l’autenticazione offline) come fattore supplementare per provare la tua identità. Inoltre, l’app è in grado di memorizzare autenticatori di terze parti come Google Authenticator, Facebook access, Dropbox e altro.
•       Mobile Device DNA – WatchGuard usa un approccio innovativo per l’autenticazione dell’utente chiamato Mobile Device DNA che distingue i tentativi di accesso (login) clonati da quelli legittimi. L’app AuthPoint crea firme personalizzate sul DNA dei dispositivi degli utenti e le aggiunge al calcolo dell’autenticazione. Il risultato è che i messaggi di autenticazione che non sono stati generati dal telefono legittimo dell’utente saranno respinti.
•       Gestione cloud-based – Il servizio AuthPoint gestito sulla piattaforma cloud di WatchGuard ha un’interfaccia intuitiva e pratica che consente alle aziende di vedere report e alert, e configurare e gestire i deployment. AuthPoint è una soluzione in cloud che non richiede apparati on-premise, il che riduce le dispendiose attività di implementazione e gestione.
•       Integrazioni di Terze Parti – L’ecosistema di WatchGuard include dozzine di integrazioni di partner esterni con AuthPoint, permettendo alle aziende di richiedere agli utenti di autenticarsi prima di accedere alle applicazioni cloud sensibili, a VPN e alle reti. Inoltre, AuthPoint supporta lo standard SAML, consentendo agli utenti di effettuare il login una volta sola per accedere a una gamma completa di applicazioni e servizi.