PFU ScanSnap iX1500: arriva lo scanner intelligente

Il dispositivo risponde in base alle modalità di lavoro dell’utilizzatore e apprende nel tempo all’aumentare delle volte che viene utilizzato

Scannerizzare documenti in breve tempo è ormai da considerarsi un fattore quasi scontato  quando si acquista uno scanner. A fare la differenza oggi, sono infatti le funzionalità e il valore aggiunto che il device può offrire. Lo sa’ bene PFU, azienda facente parte della famiglia Fujitsu, che in 35 anni ha venduto oltre 10 milioni di scanner in tutto il mondo.

L’azienda ha infatti lanciato l’ultimo nato della gamma ScanSnap, il modello iX1500 che si caratterizza, oltre che per l’elegante case con il quale è costituito – di colore differente rispetto ai predecessori (bianco anziche total black) – per una serie di peculiarità che lo rendono uno strumento adatto per le aziende, team di lavoro ed utenti privati.

Il nuovo prodotto non è solo uno scanner che trasforma un documento cartaceo in un’immagine digitale di qualità elevata, ma è dotato di una propria intelligenza grazie al software ScanSnap Home, in grado di estrapolare i dati contenuti nei documenti scansionati che possono essere utilizzati per gestire i flussi di lavoro.” ha spiegato Massimo Grippaldi, regional sales manager di PFU Italia.

Il software permette, ad esempio, di riordinare, processare e suggerire il nome del file per i documenti acquisiti. Non solo: ScanSnap Home può imparare e adattarsi al modo di lavorare dell’utilizzatore, il quale ha la possibilità di  settare una serie di impostazioni o specifiche che vengono ricordate quando egli riutilizza la periferica; in più, lo scanner riconosce automaticamente i file e salva in diversi formati. La scansione viene svolte in modo semplice ed intuitivo: basta inserire il o i documenti nell’apposito vano (si possono utilizzare fogli A4 o inserire in particolari sezioni, biglietti da visita o carte) e premere sul display touchscreen il pulsante “One Touch”. Non manca anche la possibilità di creare pulsanti specifici per determinati lavori, o anche pre-programmare e automatizzare compiti ripetitivi, come l’acquisizione di una ricevuta all’interno di un foglio di calcolo o il salvataggio di una scansione in una cartella.

Lo scanner iX1500, immediatamente pronto all’uso non appena si solleva la copertura, consente inoltre di scansionare fino a fogli A3 (inserendo un A4 piegato in due) e fino a 50 fogli a colori fronte/retro al minuto. Addirittura, i documenti che presentano delle tabelle, una volta scansionati, sono salvati direttamente in un file Excel riportando fedelmente i diversi campi nelle rispettive righe e colonne. Se ciò non bastasse, gli utenti, oltre ad organizzare e gestire i propri documenti, possono avere preview, applicare tag, ricercare e recuperare documenti con pochi clic. Lo scanner è utilizzabile collegandolo al proprio dispositivo (pc, smartphone o tablet) attraverso USB o Wi-Fi.

PFU ScanSnap iX1500 è venduto ad un prezzo consigliato di 575+iva euro e può essere utilizzato con fino a 4 utenti (ognuno dei quali ha le proprie impostazioni salvate ed è identificato da un colore diverso), estendibili ad 8 pagando un supplemento.