Software Products Italia apre in Spagna una nuova società

La nuova realtà spagnola punta ad ampliare il business nel mercato iberico e a rafforzare le strategia internazionale della società

Software Products Italia (Softpi) ha deciso di aprire una nuova società in Spagna, con sede a Valencia.

L’azienda fiorentina, operativa dal 1990 come distributore a valore aggiunto, ha riconosciuto le elevate potenzialità del mercato iberico e le naturali sinergie con quello sudamericano. Softpi opera nel mercato spagnolo già da alcuni anni, ma questa iniziativa punta a rafforzare ulteriormente il business locale. Infatti, per rispondere prontamente alle richieste dei clienti non è più sufficiente offrire solo competenza e supporto, ma è necessario anche una presenza pratica e una vicinanza sul territorio.

In questo quadro si colloca la nuova realtà spagnola che capitalizzerà il portafoglio clienti già acquisito e che punterà a conquistare di nuovi offrendo le migliori soluzioni disponibili nel settore dei database, degli ambienti di sviluppo, dell’integrazione, della business intelligence e dello storage management.

Il nuovo staff iberico avrà una formazione sia tecnica che commerciale, trasferendo lo stesso know how che da sempre caratterizza le attività di Softpi in Italia. In modo particolare fornendo un approccio aperto, collaborativo e proattivo, sostenendo i clienti con azioni di marketing e co-marketing e costruendo rapporti che si sviluppano e si rinnovano nel tempo. L’obiettivo di Softpi è infatti quello di proporre le giuste soluzioni in base a necessità e disponibilità, di agevolarne l’adozione, di facilitarne l’uso, di ridurne l’impatto finanziario.

L’apertura della nuova società spagnola amplierà l’operatività di Software Products Italia a livello internazionale affiancando le sedi di Quito in Equador e di New York.