Il Comune di Catania ridà vita ai suoi terminali con ReLicense

Le licenze software di seconda mano della società tedesca acquistate dal Comune siciliano per i propri uffici comunali

ReLicense AG è stata scelta dal Comune di Catania per ottimizzare la postazioni di lavoro di quest’ultimo attraverso 75 licenze Office 2016 Pro Plus fornite da Gruppo Venco, reseller qualificato di ReLicense, che ha partecipato alla gara pubblica di fornitura.

Le diverse licenze usate fornite consentiranno al Comune del capoluogo siciliano di migliorare la gestione delle risorse e ridurre notevolmente i costi delle rinnovate postazioni di lavoro.

La compravendita del software usato rappresenta un’interessante opportunità di risparmio per la Pubblica Amministrazione permettendo infatti l’acquisto della versione del software che interessa a un prezzo inferiore a quello del listino GOV praticato dal Produttore.

Come riferito in una nota ufficiale da Corrado Farina, Director Southern Europe di ReLicense AG: «Siamo lieti di aver aiutato il Comune di Catania a ottimizzare le proprie risorse. La nostra azienda aiuta le imprese, gli enti, le amministrazioni a ridurre i costi sostenuti per l’acquisto di licenze, ricapitalizzando le risorse software non utilizzate e proponendone la rivendita. Il nostro obiettivo è quello di essere dei partner affidabili in grado di aiutare tutte le realtà a sfruttare le proprie risorse o a utilizzarne altre senza incidere sui costi di gestione».