DominoDisplay per la Digital Transformation

DominoDisplay.com mette al servizio del business la sua tecnologia

“Lo Smart Manufacturing da un lato e la digitalizzazione della comunicazione dall’altro sono figli della rivoluzione ormai nota come Industry 4.0. Un percorso che passa attraverso nuove modalità di trasferimento delle informazioni – spiega Alberto Masserdotti, CEO dell’omonimo Gruppo e fondatore di DominoDisplay.com -. E se fino a non molto tempo fa i sistemi multimediali trovavano applicazione in ambiti strettamente connessi all’esigenza di comunicare, come fiere, luoghi di aggregazione e punti vendita, oggi il loro impiego valica esponenzialmente le frontiere della visual communication per entrare a pieno titolo in comparti che spaziano dall’industria manifatturiera al terziario”.

Nato 4 anni fa come primo e unico e-shop di soluzioni multimediali per la comunicazione visiva, oggi DominoDisplay.com si rivolge al mercato come Partner per la Digital Transformation, offrendo non solo prodotti all’avanguardia con tecnologia Samsung inside, ma inediti pacchetti chiavi in mano messi a punto per specifici ambiti applicativi. “Il 2018 per noi sarà certamente un anno da ricordare, non solo per la crescita che stiamo registrando in termini di fatturato, ma anche per l’evoluzione del nostro catalogo, arricchito esponenzialmente grazie all’intenso lavoro di ricerca e sviluppo i cui frutti sono già maturi”, aggiunge Masserdotti.

Nel corso dell’anno sono state lanciate tante novità, che rispondono ai tre pilastri della filosofia aziendale: ampliamento dei mercati di riferimento, forte orientamento alla customer experience e sviluppo di esclusive soluzioni in bundle. Se agli esordi DominoDisplay.com si rivolgeva principalmente agli operatori della visualcom, oggi, grazie alla progressiva digitalizzazione della comunicazione a vari livelli, la piattaforma raggiunge un’utenza trasversale, che trova la risposta a necessità concrete. Ne sono dimostrazione le novità presentate nel corso dell’anno, come Samsung Flip che rivoluziona il modo di condurre riunioni, permettendo livelli di condivisione e interazione inediti. Dal mondo dell’ufficio alla video-comunicazione in fabbrica, dove l’utilizzo sinergico di display per messaggi pubblici e wearable con schermi portatili per la gestione di notifiche e comunicazioni personalizzate rappresentano un’ulteriore spinta per la transizione verso l’Industry 4.0. “Il processo di digital transformation che stiamo attraversando va sempre più nella direzione di una progressiva e inevitabile interazione fra soluzioni large format, come totem e display, digital signage e device mobili”, commenta Masserdotti. “Già da alcuni mesi sul nostro e-shop sono disponibili i primi “pacchetti mobility” che comprendono device mobili in soluzioni ottimizzate, con app associate o suggerite e software sviluppati ad hoc per applicazioni specifiche”.