Bollino verde dai partner di canale Snom

I risultati del sondaggio sul livello di soddisfazione espressi dai clienti dello specialista VoIp berlinese Snom

Snom ha chiesto tramite un sondaggio la soddisfazione dei propri clienti e partner nei principali mercati in cui opera.

Intenzionata a ottenere un feedback diretto sulle ultime novità di prodotto e sui nuovi servizi, ma anche con l’intento di capire come il suo brand venga valutato da parte di distributori e rivenditori anche in rapporto alla concorrenza, lo specialista berlinese nella telefonia IP, ha affidato alla agenzia united consultancy la conduzione di un sondaggio che, pur superando la mezzora di tempo di somministrazione richiesto, ha visto una quota di partecipazione superiore al 75%.

Rivolto ITSP, telco tradizionali e operatori che erogano servizi di telefonia via cloud, il questionario somministrato qualche mese fa, invitava le organizzazioni a esprimere apertamente opinioni, apprezzamenti o critiche riguardanti un’ampia varietà di argomenti.

Tra questi il brand, i prodotti, le prestazioni, le politiche di prezzo, i servizi, il supporto tecnico fino alla valutazione dell’azienda stessa rispetto ai concorrenti.

I risultati dell’indagine condotta
Ne è uscito che, quasi la quasi totalità, ovvero l’84% dei rispondenti risulta dell’avviso che il telefono da tavolo sarà ancora la scelta predominante negli uffici del futuro.

Tra i valori che più stanno a cuore dei partner di Snom, invece, risultano: l’ingegnerizzazione dei prodotti in Germania, la carica innovativa del vendor, l’affidabilità e la leadership tecnologica, come l’immagine generale di Snom sui mercati di riferimento (valutata con un 8,8 su una scala da uno a dieci rispetto alla concorrenza che ha raggiunto in media un 7,5).