Socomec di nuovo al fianco di Croce Rossa Italiana

Si rinnova anche quest’anno l’impegno di Socomec per rispondere alle emergenze nazionali

Socomec ha annunciato che, anche quest’anno, il suo sostegno andrà alla Croce Rossa Italiana. Secondo un’abitudine ormai consolidata, l’azienda ha deciso di devolvere parte del budget destinato ai regali natalizi all’associazione, per supportarne l’impegno in soccorso di chi si trova in difficoltà.

In tal senso, quest’anno l’impegno dell’azienda si rivolge al fondo di emergenza nazionale, destinato a formare le comunità e garantire un’efficace e tempestiva risposta durante le emergenze e i disastri. Con quest’azione, Socomec desidera sostenere Croce Rossa Italiana a dare una continuità di servizio nelle situazioni di emergenza nazionali, perché tutte le richieste d’aiuto abbiano una risposta e nessuno resti inascoltato o escluso.

Come parte integrante del sistema nazionale di Protezione Civile, Croce Rossa Italiana si occupa non solo di organizzare le strutture e l’assistenza sanitaria in occasione di grandi eventi, ma anche di preparare la popolazione sui comportamenti da tenere prima, durante e dopo gli eventi calamitosi.

In caso di emergenze, coordina ed esegue interventi di soccorso e recupero di dispersi anche con impiego di mezzi e tecniche speciali, svolge compiti di Difesa Civile e garantisce la salvaguardia della popolazione attraverso il dispiegamento e la gestione operativa delle stazioni di decontaminazione.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Giancarlo Battini, Southern Europe & Latin America Managing Director Socomec: «L’attenzione verso le persone e il loro welfare sono parte integrante della nostra visione aziendale. Socomec è infatti saldamente legata ai valori umani e si impegna promuovere uno sviluppo armonioso e durevole assumendosi appieno le proprie responsabilità non solo verso azionisti, dipendenti, clienti e partner, ma anche nei confronti della società nel suo complesso e del proprio ambiente».