Da Legrand alimentazione centralizzata certificata

I nuovi Central Power Supply Trimod MCS sono ideali per l’installazione in edifici soggetti a norme di sicurezza antincendio

Con un occhio d’attenzione all’alimentazione dei sistemi di illuminazione di emergenza, Legrand ha presentato i nuovi CPS Trimod MCS, nuovi sistemi di alimentazione centralizzata monofase e trifase, da 3 a 80 kW, con tecnologia PWM ad alta frequenza, tipologia On Line a Doppia Conversione, architettura modulare, con possibilità di configurazione N+X ridondante.

Nello specifico, i sistemi Central Power Supply presentati sono progettati in conformità con la norma EN 50171 e rappresentano la soluzione ideale per l’installazione in edifici soggetti a norme di sicurezza antincendio.

Gli ultimi nati, infatti, possono essere utilizzati anche per l’alimentazione di impianti d’allarme, apparecchiature di aspirazione fumi, rilevazione del monossido di carbonio e impianti specifici di sicurezza nelle zone sensibili.

Tecnologie evolute per prestazioni di eccellenza
I Trimod MCS Legrand sono sistemi di alimentazione On Line a Doppia Conversione VFI-SS-111 ad alta efficienza (fino al 96%), con fattore di potenza 1. Sono soluzioni adattabili, ridondanti e scalabili (configurazione delle fasi IN/OUT 3-1), con una manutenzione semplice e veloce e a basso impatto ambientale. Consentono di effettuare la diagnostica, il monitoraggio, la visualizzazione di dati storici e parametri direttamente dal display.

Il foot print e le dimensioni sono ridotti, ma il cabinet con altezza maggiorata ha consentito di aumentare l’autonomia anche con le configurazioni standard (le soluzioni preconfigurate hanno di serie 1 ora di autonomia).

Inoltre, i CPS Trimod MCS Legrand offrono un’ampia varietà di funzioni che ne rendono estremamente sicuro il funzionamento e il monitoraggio estremamente puntuale, oltre che a semplificare l’eventuale riconfigurazione nel caso di applicazioni differenti da quelle originali.