La strategia omnichannel di MediaWorld dà i suoi frutti

L’insegna primeggia nella classifica dei 100 siti di e-commerce più popolari di Italia stilata dalla Casaleggio Associati

MediaWorld ha annunciato di essersi posizionata al primo posto tra le altre catene di elettronica di consumo nella classifica E-Commerce Ranking della Casaleggio Associati.

Stando alla classifica, oltre ad aver superato peer e competitor, all’11 febbraio 2019, l’insegna risulta al 16° posto assoluto nella classifica dei 100 siti di e-commerce più popolari di Italia.

Quest’ultima si basa su stime di dati reperibili in Rete ed è indicativa dei rapporti di forza esistenti tra i vari player. Oltre alla stima degli accessi al sito, vengono considerate le citazioni del brand su altri siti, comparatori, blog e forum. Per quanto riguarda le attività di social media marketing, vengono riportati il numero dei fan iscritti alla pagina Facebook e il numero dei follower su Twitter, con riferimento solo agli account italiani o in lingua italiana, anche se nell’edizione 2018 il numero di fan e follower non ha avuto conseguenze sul ranking.

Le aziende presenti nel ranking sono selezionate in base alle stime di fatturato relative all’anno precedente e di traffico sul sito.

Stando a quanto dichiarato in una nota ufficiale da Giuseppe Cunetta, Chief Digital Officer di MediaWorld: «Siamo orgogliosi di questo riconoscimento, traguardo che è il frutto dell’approccio di totale focalizzazione digitale ed omnicanale che MediaWorld sta da tempo implementando e che rappresenta uno dei pilastri del nostro piano strategico. Essere i primi tra i nostri competitor è la conferma che rappresentiamo un canale non solo di vendita preferenziale ma soprattutto di influenza imprescindibile per tutti brand del settore che intendono essere incisivi sui consumatori italiani».