Tech Data e AI: inaugurato il nuovo demo center per il canale

Nella sede di San Giuliano Milanese un centro di competenza permanente per lo sviluppo del business dell’intelligenza artificiale dotato delle tecnologie più avanzate di IBM

Tech Data inaugura presso la sede di San Giuliano Milanese un nuovo centro di competenza permanente per lo sviluppo del business dell’intelligenza artificiale dotato delle tecnologie più avanzate di IBM, quali Power Systems e le soluzioni IBM Watson.

Lo spazio del demo lab sarà messo a disposizione dei rivenditori Tech Data per visite su appuntamento one to one, incontri hands on formativi di gruppo, corsi sia tecnici che commerciali, fino alla possibilità di avere le stesse macchine disponibili presso il rivenditore per sessioni formative ad hoc o presso l’utente finale del rivenditore in modalità POC. Tutto questo con un team a supporto dedicato, composto sia da figure tecniche, sia di vendita che di marketing.

I Server IBM a disposizione del progetto hanno a bordo software sia IBM che di terze parti, già chiavi in mano o configurati ad hoc per la singola applicazione, adatti a dimostrare le diverse tipologie di utilizzo e ambientazione per l’intelligenza artificiale: dagli ambiti di
sicurezza visiva, al controllo accessi, alla gestione del rischio in ambito finance, per il manufacturing e l’heathcare.

“Il Tema dell’Intelligenza aumentata è un tema di grande attualità sul quale molti vedono l’opportunità ma ancora il canale tradizionale tarda a trovare una propria value proposition distintiva – dice Vincenzo Bocchi, One Software and Next Generation Technologies Director Tech Data Italia -. Abbiamo fatto questo investimento per mettere a disposizione del nostro ecosistema IBM e Red Hat una serie di soluzioni, piattaforme e competenze specifiche sulle quali lavorare per costruire una proposta innovativa e differenziante sul mercato. Il Tech Lab aspira ad essere la piattaforma sulla quale i nostri Partner possano sviluppare le competenze nuove collegandosi in remoto, la libreria che i System Integrator consultano per trovare nuovi use cases e soluzioni chiavi in mano da integrare, nonchè l’ambiente per sviluppare POC innovativi da portare sul cliente finale.”