Bompan rafforza il connubio tra industria e stampa digitale

Versatilità e personalizzazione con l’ampia gamma di soluzioni tecnologiche firmate Mimaki

Il connubio tra stampa digitale e industria si rafforza di anno in anno, con esigenze in continua evoluzione che vanno dalla prototipazione alla realizzazione di piccoli lotti, fino a produzioni di serie che portano alla necessità di integrare i sistemi inkjet direttamente nelle linee produttive. Bompan, con il portfolio di soluzioni Mimaki di cui è importatore

Manometro realizzato con stampa digitale

esclusivo per l’Italia, risponde alle richieste del comparto industriale con esclusive stampanti 2D di piccolo e grande formato a cui si aggiunge la versatilità di soluzioni che possiedono tutti i requisiti più apprezzati dal settore quali alta definizione, colori vividi, produttività fino alla possibilità di stampare su diversi tipi di materiale.

“Sono sempre più numerose le realtà del settore manifatturiero che riconoscono i vantaggi della stampa digitale e che scoprono l’importanza della personalizzazione come valore aggiunto per la propria offerta, capace di soddisfare i nuovi trend dei consumatori ed ingaggiarli in un mercato sempre più competitivo – afferma Monica Graziani, Marketing & Communication Manager di Bompan –. Il mondo dell’industria trova in Bompan e Mimaki un partner unico per la realizzazione di lavorazioni esclusive da implementare nei propri reparti produttivi o da impiegare nello sviluppo di nuovi prodotti. Per questo motivo anche quest’anno confermiamo la nostra presenza a Mecspe dove proporremo soluzioni uniche e originali, adatte a svariati ambiti merceologici”.