Un MWC 2019 ricco di novità per Wiko

A Barcellona, annunciata l’espansione a livello internazionale, il restyling del logo e la nuova generazione della serie View

Fondato nel 2011 in Francia, il brand Wiko – già presente in oltre 30 Paesi in Europa, Africa, Medio Oriente e Asia – ha annunciato il suo ingresso nel mercato del Nord America con l’apertura di due sedi a Dallas (in Texas) e ad Atlanta (in Georgia).

Al fianco di Sprint, il quarto operatore mobile degli Stati Uniti, Wiko ha già in pipeline per le prossime settimane il lancio di un nuovo device per il mercato statunitense.

Al via una nuova fase di trasformazione
Per l’anno in corso, l’azienda ha inoltre optato per la semplificazione del suo portfolio e per perfezionare l’esperienza utente focalizzandoci sulla durata della batteria e sulle prestazioni del processore.

Il gruppo ha, dunque, scelto di investire nella tecnologia 5G. Gli sforzi portati avanti si sono già tradotti nel conferimento di un “Red Dot Award” nel 2018 per lo sviluppo di un router Wi-Fi a 60GHz in grado di assicurare una velocità di trasferimento fino a 1Gbps. Il gruppo si sta preparando ora a lanciare un ecosistema completo di prodotti 5G per il 2020.

Da qui il nuovo logo svelato al MWC 2019 con l’iconica forma della W e il caratteristico colore “Bleen6” che assumono tratti decisi e più audaci. Il brand assume un carattere più riconoscibile e maturo, senza perdere le sue caratteristiche essenziali. Una nuova piattaforma di comunicazione supporterà il rinnovamento del brand nei prossimi anni, a partire dal 2019 con il lancio dei nuovi prodotti e della collezione View3.

Vivere la vita al massimo
Continuando a offrire un’esperienza immersiva, View3 Pro e View3 portano la View collection a un livello superiore.

Grazie alle tre fotocamere posteriori, View3 Pro e View3 offrono il triplo delle possibilità di effettuare scatti sorprendenti. Il sensore IMX486 di Sony da 12MP e 1,25μm pixel size permetterà di realizzare scatti incredibili, nitidi e ricchi di colore, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

La fotocamera frontale da 16MP del View3 Pro assicura che i selfie siano davvero a “prova di condivisione” anche in condizioni di scarsa illuminazione. Dotata di tecnologia Big Pixel, questa fotocamera combina 4 pixel in 1 per catturare al meglio la luce. Inoltre, grazie alle funzionalità AI, scenari e ambienti vengono automaticamente analizzati, così da regolare le impostazioni e ottimizzare l’immagine.

View3 Pro e View3 integrano entrambi Google Assistant per permettere agli utenti di scattare selfie, registrare video e molto altro completamente in modalità “handsfree”. Inoltre, l’integrazione di Google Lens permette di ottenere dettagli sulle immagini che si cercano, di svolgere operazioni più velocemente e di interagire con il mondo che ci circonda. Inoltre, Motion Photo permetterà di dare vita alle foto in Google Photos.

Con una batteria potente, da 4000 mAh, e i processori ottimizzati in grado di ridurre il consumo energetico del 15%7, View3 Pro e View3 assicurano un’autonomia fino a 2 giorni di utilizzo, mentre grazie alla tecnologia di ricarica rapida Pump Express, View3 Pro sarà pronto all’uso in pochissimo tempo.

Infine, con una ROM da 128GB, View3 Pro ha sempre spazio per le serie TV preferite, i giochi e la musica, mentre grazie alla realtà aumentata, View3 Pro e View3 fondono senza soluzione di continuità il mondo fisico e quello digitale.

Design ricercato
View3 Pro è caratterizzato da una back cover in vetro con profilo specchiato che restituisce un elegante effetto sfumato. La scelta è tra due originali sfumature Nightfall e Ocean. Il View3 con effetto glossy in simil-vetro è disponibile invece in tre varianti di colore: Night Blue, Blush Gold ed Electro Bleen.

Nelle versioni Ocean ed Electro Bleen è presente anche un effetto luminoso: lo smartphone si illuminerà al buio in modo da essere sempre individuabile.