Lenovo e Qualcomm firmano il primo pc 5G al mondo

Project Limitless è stato mostrato in anteprima al Computex di Taipei

Nasce dalla collaborazione tra Lenovo e Qualcomm Project Limitless, il primo PC 5G al mondo, mostrato in anteprima al Computex di Taipei.

Questo laptop Lenovo ultraportatile è il primo in assoluto con il modem Qualcomm Snapdragon X55 5G, in grado di connettersi a una rete 5G superveloce. La transizione da 3G a 4G LTE ha già trasformato il modo in cui le persone usano i loro smartphone; allo stesso modo, Lenovo vede l’enorme potenziale di crescita del 5G in ambito computing: l’esperienza d’uso sarà sempre più veloce e moderna grazie a PC più veloci, sempre connessi, e un ambiente di condivisione più immersivo.

Lenovo_5G_computer

“In Lenovo, non ci limitiamo a migliorare la tecnologia. Tutto ciò che facciamo è pensato per migliorare l’esperienza delle persone – spiega Johnson Jia, Vice President and General Manager, Consumer Business of Intelligent Devices Group, Lenovo -. Con il 5G nei PC, possiamo soddisfare gli utenti che hanno bisogno di più velocità: per il trasferimento di file e lo streaming di video in 4K, 8K e persino AR/VR; video chat sempre più veloci e di alta qualità in anche movimento; per refresh sempre più rapidi per chi vuole giocare in movimento. Quando diciamo connettività senza limiti, intendiamo: gli utenti di PC 5G in tutto il mondo risparmieranno tempo, rimarranno produttivi o si potranno divertire online praticamente ovunque, in qualsiasi momento”.