Snom: nuovo terminale IP entry level per ogni esigenza

D717 di Snom è un moderno terminale IP di base con display a colori e sensore di luminosità

D717 è il nuovo modello “entry level” della serie premium di terminali IP da scrivania D7xx di Snom.

A dispetto della qualifica di modello di base, lo Snom D717 é paperless, poichè dotato di tasti funzione digitali e di un display a colori, risulta quindi di semplice utilizzo, sicuro, ed economico e assicura una collaborazione impeccabile con qualsiasi interlocutore.

Disponibile in bianco e in nero, il D717 si integra in qualsiasi contesto lavorativo, completando con eleganza un arredo dalle tonalità scure o ravvivando l’ambiente di lavoro con un tocco bianco.

La qualità audio in alta definizione è garantita grazie al processore di segnali digitali (DSP), che supporta numerosi codec audio, e alle tecnologie Comfort Noise Generator (CNG) e Voice Activity Detection (VAD). Il D717 è il telefono perfetto per qualsiasi azienda – la scelta ideale in uffici, reception, officine, ospedali, negozi e in molti altri ambienti di lavoro.

Le features

Il D717 è dotato della nuova versione del firmware V10, beneficia quindi di elevate prestazioni e di funzioni innovative.

Supportando fino a sei account SIP, ogni telefono D717 può essere utilizzato da sei diversi utenti, ad esempio in caso di turni. Per ogni utente sarà memorizzato il profilo personale, completo di registro delle chiamate, regole di inoltro, risposte automatiche e di tutte le altre caratteristiche parametrizzabili in maniera flessibile. Il risparmio che ne deriva è evidente.

Sulla destra del display, tre tasti funzione programmabili possono essere utilizzati per la composizione rapida, l’inoltro delle chiamate e molte altre funzioni. Le spie LED multicolore di cui sono dotati segnalano lo stato delle funzioni associate, in modo che l’utente le possa sempre monitorare a colpo d’occhio.

Un sensore integrato nel telefono rileva la luminosità dell’ambiente lavorativo e adatta la retroilluminazione del display di conseguenza, garantendo in ogni momento una leggibilità ottimale delle informazioni visualizzate. In questo modo si riduce ulteriormente il già minimo consumo elettrico e di conseguenza l’impatto ecologico del terminale, con benefici anche notevoli nel caso di grandi installazioni.

Con la funzionalità Snom Smart Label i tasti funzione vengono visualizzati direttamente sul display, non è quindi più necessario apporre alcuna etichetta cartacea. Al contrario l’utente beneficia di un’esperienza del tutto personalizzata delle funzioni disponibili, modificabili a piacimento grazie al tasto centrale, rifinito con un’elegante cromatura.

Le funzioni di telefonia del D717 soddisfano qualsiasi esigenza d’impiego aziendale. L’utente può usare ad esempio il tasto di composizione rapida per chiamare rapidamente un contatto frequente. Se la linea è occupata, la funzione di ricomposizione automatica consente di effettuare altri tentativi fino a quando la linea sarà libera.

Tra le altre funzioni figurano anche la messa in attesa delle chiamate (con o senza musica) oppure la possibilità di bloccare determinati numeri chiamanti aggiungendoli all’elenco dei recapiti cui negare la connessione. Inoltre, l’utente può avvalersi della funzione di parcheggio, ripresa e inoltro delle chiamate premendo un semplice tasto, e impostare, quando serve, anche la modalità DND (do not disturb).

Il supporto di diverse lingue e localizzazioni (data, ora, suoneria) incrementa ancor di più il grado di personalizzazione dei terminali, coadiuvando la comunicazione anche tra i colleghi che lavorano in aree geografiche distanti. Inoltre, lo Snom D717 è interoperabile con tutte le principali piattaforme PBX IP, rendendone l’implementazione e l’utilizzo estremamente semplice sia per gli operatori di PBX sia per gli utenti.

Funzione vivavoce

Anche una piccola azienda può essere molto caotica a volte, e l’elevata versatilità dello Snom D717 è perfetta per tenere a bada lo stress. Il suo vivavoce, dotato di qualità audio a banda larga, consente agli utenti di condurre conversazioni a mani libere, per prendere note o cercare documenti. E se una chiamata necessita di maggiore privacy, basta connettere un paio di cuffie USB al proprio D717.

Più connettività per periferiche cablate

Diverse le opzioni per la connettività del D717: nelle aziende che hanno adottato l’alimentazione Power over Ethernet, il telefono viene alimentato e al tempo stesso connesso alla rete con un RJ45, riducendo la quantità di cavi sulla scrivania. Lo switch Gigabit Ethernet a 2 porte integrato nel terminale offre altresì un ingresso Ethernet aggiuntivo per collegare altri dispositivi. Qualora gli uffici non siano dotati di porte Ethernet facilmente accessibili, lo Snom D717 può essere collegato al wifi utilizzando l’apposita chiavetta USB (Snom A210).

Naturalmente il D717 sfrutta tutti i benefici della moderna telefonia VoIP, come i più recenti protocolli di sicurezza, l’autenticazione 802.1x, il supporto degli standard EAPOL, TLS e VPN, nonché l’interfaccia web protetta da password, che protegge gli utenti da qualsiasi accesso non autorizzato (anche all’interfaccia dell’amministratore).