I rivenditori possono diventare MSP?

Da rivenditori a MSP – Managed Service Provider, per aumentare i propri margini e fidelizzare i clienti. Un White Paper gratuito spiega come fare

 

Quante aziende possono oggi sopravvivere senza un’adeguata connessione di rete? E quante aziende possono accontentarsi di reti create con prodotti Wi-Fi sviluppati per l’uso domestico e senza un’adeguata infrastruttura di sicurezza?

L’evoluzione tecnologica impone scelte sempre più professionali e anche i rivenditori di hardware sanno che, complice la concorrenza delle vendite online, la marginalità è sempre inferiore. Da qui la necessità di trovare nuove forme di Business, ben sapendo che il mercato chiede servizi erogati, con professionalità, da fornitori capaci di essere “vicini” ai clienti.

In una frase, quindi, i rivenditori di hardware devono evolversi in MSP – Managed Service Provider.

Un simile passaggio, però, non è semplice. Le soluzioni WiFi gestite, benché indirizzate alle Pmi, erano infatti la rivisitazione di piattaforme nate per gestire reti complesse. I costi di implementazione e gestione, ma anche le competenze tecniche richieste, si rivelavano così eccessivi per i rivenditori.

Netgear, sulla scorta della propria esperienza maturata nel networking per le Pmi, ha così sviluppato la piattaforma Insight Pro, nativamente ingegnerizzata per creare e gestire agevolmente le funzionalità necessarie alle reti delle piccole e medie aziende.

Attraverso questa piattaforma, correlata alla gestione/creazione di dispositivi di rete come switch e AP cloud-based, i rivenditori possono così evolvere rapidamente in MPS. Professionisti capaci di progettare, configurare, installare, far evolvere e manutenere una rete wireless professionale. Un’evoluzione che consente di fidelizzare i clienti, ma anche di aumentare la propria marginalità.

Tutte queste opportunità possono essere conosciute, nel dettaglio, scaricando gratuitamente il White Paper dal titolo Tecnologia di rete innovativa per i reseller e i suoi clienti”