AGMULTIVISION porta il design nelle meeting room

DisplayBoard di Kindermann unisce display interattivo al tradizionale utilizzo delle lavagne bianche per scrittura

Decisa a unire le applicazioni di collaboration moderne basate su display interattivo al tradizionale utilizzo delle lavagne bianche per scrittura, DisplayBoard di Kindermann è un supporto a parete per display interattivi da 75″ e 86″ di qualsiasi marca.

Con la dotazione di un meccanismo motorizzato, che letteralmente apre e chiude due ante frontali, adibite alla scrittura con pennarelli colorati per lavagna bianca, la soluzione (quanto le ante sono chiuse) nasconde interamente il display e diventa un unico spazio di scrittura, mentre (in modalità aperta) rivela il monitor e permette la scrittura ai lati potendo integrare contenuti digitali ad annotazioni di tipo tradizionale.

Vetro e acciaio porcellanato

Le ante motorizzate sono disponibili in due tipologie di materiale: acciaio porcellanato e vetro Lacobell RAL 9003 con rivestimento bianco nella parte posteriore; per quest’ultimo è possibile scegliere una colorazione RAL personalizzata a un costo aggiuntivo. Entrambe le superfici sono magnetiche e consentono di fissare dei documenti cartacei tramite i 4 potenti magneti Neodym a corredo.

La DisplayBoard proposta da AGMULTIVISION, società specializzata nelle tecnologie più avanzate per la videoconferenza, la collaborazione, i congressi e i meetingchiusa ha una larghezza di 250 cm. e le sue misure quando aperta sono di 430 x 145 x 19 cm. per il modello da 75″, e di 450 x 160 x 19 cm. per il modello da 86″.

Sempre a fonte di un costo aggiuntivo, la superficie frontale inoltre può essere personalizzata con una stampa a scelta del cliente (ad esesmpio con il logo aziendale), in questo caso la soluzione non potrà essere utilizzata per le annotazioni con i pennarelli.

Data la sua dimensione e peso, per il trasporto dalla fabbrica è previsto un imballo robusto speciale il cui costo viene rimborsato una volta rispedito al mittente.