Stampanti: e se invece di una laser scegliessi una inkjet?

Epson lancia un nuovo messaggio sul canale retail per chi acquista una stampante per il proprio ufficio

Che l’ufficio sia a casa, in un esercizio commerciale o a supporto di un’attività artigianale, prima di acquistare una stampante è importante riflettere su esigenze, prestazioni e risparmi.

Spesso si sceglie per l’ufficio una tecnologia, quella laser, senza rendersi conto che esiste un’alternativa in grado di offrire ben più significativi benefici economici e ambientali.

Per questo Epson, invita tutti coloro che stanno per acquistare una stampante per l’ufficio a riflettere su quello di cui hanno veramente bisogno e, prima di procedere, a prendere in considerazione i vantaggi che l’inkjet offre.

Per aiutare nella scelta, a partire da giugno, presso cinque grandi catene retail, Expert, Euronics, MediaWorld, Unieuro e Trony, le inkjet EcoTank monocromatiche sono collocate negli scaffali accanto alle laser monocromatiche, accompagnate dal messaggio “Pensi di comprare una laser? Ripensaci”.

Sugli scaffali dei punti vendita di quattro catene i clienti trovano la stampante ET-M1120 e il multifunzione ET-M2170, mentre su quelli UniEuro ci sono, in esclusiva per questa catena, anche ET-M1100 ed ET-M2140. In questo modo i clienti interessati all’acquisto, anche grazie alla presenza di promoter in alcune giornate dedicate, possono scoprire le sostanziali differenze tra le due tecnologie: minor costo di gestione, maggiore autonomia di stampa grazie all’assenza di cartucce e ai capienti serbatoi per stampare sino a 5.000 o 11.000 pagine (secondo i modelli) senza preoccuparsi di cambiare il materiale di consumo, ridottissimo consumo energetico e, non meno importante, impatto ambientale bassissimo.