Ad agosto in Europa i primi pc a marchio dynabook

Annunciati i primi notebook per il mercato enterprise dopo il rebranding in Europa della divisione computer di Toshiba in ‘dynabook’

In occasione del “dynabook Day” dynabook Europe ha presentato i primi notebook a marchio dynabook dopo il rebranding della divisione business computing di Toshiba.

Si tratta di Portégé X30-F e Tecra X40-F, che si contraddistinguono per un design elegante e il livello delle prestazioni offerte.

I nuovi Portégé e Tecra integrano Modern Standby, l’ultimo processore Intel Core di 8a generazione (Whiskey Lake) e la nuovissima Intel Optane Memory. Inoltre, vantano di nuovi aggiornamenti, tra cui un touchpad hardware ad elevata precisione (PTP) con funzionalità di sblocco grazie al fingerprint, così come di un nuovo design della ventola che migliora il flusso d’aria e il raffreddamento, riducendo il rumore.

Massima connettività, performance premium e affidabilità consolidata

I modelli di ultima generazione Portégé X30-F e Tecra X40-F installano Windows 10 Modern Standby (MS), evoluzione di Windows 8.1 Connected Standby che garantisce anche a un PC lo stesso avvio istantaneo di uno smartphone e, che insieme alla funzionalità ‘wake on fingerprint’, offre l’esperienza on/off immediata che l’utente si aspetta dai propri dispositivi mobile.

Se i device Connected Standby sono sempre aggiornati quando è disponibile una rete idonea, il PC Modern Standby utilizza qualsiasi connessione di rete disponibile – WiFi, broadband mobile (MBB)/ cellulare o connesione via Ethernet per essere sempre connessi a internet e godere dei vantaggi del modello a bassa potenza S0 per limitare l’attività della rete quando la batteria residua è minima. Inoltre, i notebook Portégé X30-F e Tecra X40-F integrano WiFi 6, il più recente standard che garantisce WiFi più veloce con una maggiore capacità. Il WiFi di prossima generazione, basato sullo standard 802.11, è il passo successivo nella connettività wireless che offrirà connessioni veloci e reattive così come la possibilità di gestire ambienti densamente iperconnessi.

Entrambi i notebook beneficiano di migliorate capacità di storage. Intel Optane che accelerano la memoria di lavoro e dei dati, riducendo i tempi di attesa. Lo storage Intel Optane impara quali sono le funzionalità usate più frequentemente, dall’avvio del sistema alla ricerca di un file o di un programma, e di conseguenza rende più rapidi questi processi.

Le attività di lavoro più frequenti diventano così più veloci, fluide e semplici.
Un’altra evoluzione fondamentale in questi dispositivi è la nuova ventola S-Type, che è stata sviluppata per offrire un migliore effetto di raffreddamento (il volume dell’aria è aumentato del 10%), mentre la velocità inferiore di rotazione rende il suo funzionamento più silenzioso.

Infine, i nuovi Portégé X30-F e Tecra X40-F sono progettati per soddisfare i più elevati standand di sicurezza. Oltre a BIOS e TPM 2.0 sviluppati in-house, questi modelli supportano le funzionalità di sicurezza avanzate come Secure Launch e System Management Mode.