Snom lancia l’headset DECT A150 ultraleggero

Snom A150 presenta un headset leggero e senza fili che si avvale del protocollo DECT per massimizzarne la portata

Una maggiore libertà per telefonate aziendali e private è quanto promette l’headset sovrauricolare A150 dello specialista berlinese della telefonia IP Snom.

Grazie alla tecnologia DECT Snom offre un’alternativa di qualità superiore, a prova di intercettazioni, meno soggetta a malfunzionamenti e dotata di una portata più ampia rispetto ad esempio agli headset Bluetooth. “Nel caso dello Snom A150 parliamo di una portata tra i venti e trenta metri nei moderni edifici per uffici. Soluzioni Bluetooth analoghe a volte non raggiungono neanche un terzo della distanza dalla base”, afferma Hannes Krüger, Product Manager di Snom.

Il design ultraleggero e l’ampia selezione di gommini per gli auricolari rendono lo A150 particolarmente comodo da indossare e quindi ideale per chi telefona spesso.
A dispetto delle dimensioni compatte, l’headset integra un microfono ad alte prestazioni e soppressione passiva dei rumori di fondo, convince quindi con una trasmissione della voce e dei suoi di qualità eccellente. I pratici tasti presenti direttamente sull‘headset consentono di variare il volume, silenziare il microfono e accettare chiamate con una semplice pressione. Un LED indica lo stato operativo (chiamata in corso) e il livello della batteria.

Il prodotto include una base di ricarica con alimentatore, diversi gommini per l’auricolare e l’adattatore USB DECT Snom A230 per collegare l’headset con i telefoni Snom.