Datwyler pensa ai problemi di spazio nei datacenter

Ideata una nuova famiglia di connettori di Cat. 6A e due nuovi pannelli ad alta densità con 48 porte RJ45 in una singola unità rack

Datwyler Cabling Solutions, realtà globale con sede centrale in Svizzera che produce tecnologie passive di ultima generazione per il mondo del networking, ha recentemente introdotto una nuova famiglia di connettori di Cat. 6A molto compatti e due nuovi pannelli ad alta densità per risolvere le problematiche di spazio nei datacenter.

Nei sistemi di cablaggio strutturato di un edificio, le infrastrutture di rete sono costituite per l’80% da componenti in rame e per il 20% in fibra ottica, mentre nei cablaggi di distribuzione orizzontale la tecnologia basata su rame raggiunge quasi il 100%. Nuove applicazioni estensive come le reti wireless 5G o Power over Ethernet (PoE) con trasmissione di potenza fino a 100 W (4PPoE) evidenziano ulteriormente l’importanza e l’universalità delle soluzioni di cablaggio in rame.

Installazione facile e veloce

In questo contesto Datwyler fornisce il nuovo modulo RJ45 “KS-TC Plus Cat. 6A tool-less”, un connettore modulare schermato, molto compatto e capace di offrire un’elevata riserva. Questo nuovo modulo è particolarmente consigliato per applicazioni 4PPoE secondo IEEE 802.3bt e le sue dimensioni ridotte, pari a soli 32,5 x 16,8 x 19,3 mm, abbinate al formato Keystone e alla pratica clip di serraggio rapido per una schermatura a 360 gradi, consentono installazioni ancora più facili, veloci ed economiche. Con il “KS-TC Plus” il laborioso fissaggio con fascette diventa un ricordo del passato.

Con “KS-TC Plus” è anche possibile continuare a utilizzare placche e patch panel 24x utilizzati da tempo con l’ancora validissimo connettore KS-T Plus.

“KS 48x” e “KS 48x-a” sono quindi i due nuovi pannelli ad alta densità che risolvono i crescenti problemi di spazio nei data center. I nuovi patch panel da 48 porte possono essere installati su una singola unità rack (1U). Le due versioni piatta e angolata sono caratterizzate anche da una struttura in metallo molto robusta, da spazi per l’etichettatura delle singole porte dotati di coperture trasparenti e da un gradevole look hi-tech.

Soluzione non schermata

Disponibile anche il modulo “KU-TC Plus Cat. 6A tool-less” per la realizzazione di sistemi di Classe EA non schermati. Le dimensioni e il concetto di connessione sono identici a quelli della versione schermata.

Il “KU-TC Plus” offre le massime prestazioni se utilizzato con il cavo Dati “CU 692 4P” e il patch panel “KU 24x”.