Qualcomm Wi-Fi 6 Day: le novità

In occasione del Wi-Fi 6 Day di San Francisco, Qualcomm Technologies, lancia una serie di novità

In occasione del Wi-Fi 6 Day di San Francisco, Qualcomm Technologies International ha presentato una serie di novità tecnologihe tra cui la serie di piattaforme Networking Pro che puntano a stabilire un nuovo benchmark per le perfomance su reti Wi-Fi 6.

Quattro piattaforme distinte e scalabili offrono funzionalità in Wi-Fi 6 ottimizzate e differenziate per reti wireless altamente congestionate

Durante il Qualcomm Wi-Fi 6 Day a San Francisco membri executive dell’azienda hanno illustrato la serie Qualcomm Networking Pro, costituita da quattro piattaforme – 1200, 800, 600 e 400 – distinte per formato, ampiezza applicativa ed esigenze di calcolo. Le piattaforme sfruttano l’architettura e l’approccio unici di Qualcomm verso Wi-Fi 6 e sono progettate per reti densamente congestionate, abilitando l’utilizzo di centinaia di device senza inficiare la user experience e mantenendo performace di alto livello.

“Il Wi-Fi 6 è una rivisitazione trasformazionale di come funziona il Wi-Fi, un passo in avanti che arriva insieme al 5G ed è progettato per soddisfare la crescita esponenziale di device connessi – ha confermato Nick Kucharewski, vice president and general manager, wireless infrastructure and networking, Qualcomm Technologies -. Le piattaforme della serie Qualcomm Networking Pro alzano il livello di capacità di gestione del crescente numero di device connessi, la variazione e la complessità dei dati che essi necessitano e la generale qualità dell’esperienza di connettività che essi offrono.”

Insieme all’annuncio di queste quattro nuove piattaforme networking per il Wi-Fi 6, l’azienda ha formalizzato una visione end-to-end e un approccio tecnologico differenziato, pensati per supportare l’espansione dell’impatto globale del Wi-Fi 6 e per inaugurare un’era di connettività in cui Wi-Fi 6 e 5G lavorino insieme per far fronte alla necessità di offrire connettività superiore a dozzine, centinaia e migliaia di device connessi simultaneamente.

“Qualcomm Technologies è stata per decenni leader nell’innovazione wireless, in virtù degli importanti investimenti focalizzati in ricerca e sviluppo in diversi settori – ha commentato Rahul Patel, senior vice president and general manager, connectivity, Qualcomm Technologies -. L’evento e gli annunci di oggi rappresentano una pietra miliare nel percorso di rilascio dell’enorme potenziale del Wi-Fi 6 in ogni segmento di prodotto che ci vede coinvolti e illuminano la strada verso la completa implementazione della tecnologia Wi-Fi 6.”