Reichelt elektronik alla conquista dell’Italia

Il distributore online tedesco di elettronica e tecnologia IT lancia il suo canale e-commerce e il suo nuovo competence center in lingua italiana

reichelt elektronik nasce nel 1969 in Germania e nel corso degli anni si espande progressivamente in Europa partendo da Austria, Svizzera, UK, Francia, Paesi Bassi, Belgio, Polonia e ora arriva in Italia. La sua offerta è veicolata attraverso canali di acquisto in sei lingue, quattro valute mentre i servizi di spedizione coinvolgono 128 Paesi in tutto il mondo.

Da oggi reichelt elekronik sbarca nel nostro Paese con l’apertura del canale di e-commerce e di un customer service in lingua italiana.

Reichelt elektronic è un distributore online di elettronica e di tecnologie, acquisito nel 2010 dal Gruppo Datwyler. Mentre il centro di logistica viene mantenuto solo ed esclusivamente in Germania per l’Italia il distributore si affiderà a DHL e UPS.

Il sito di e-shopping di reichelt elektronik conta oltre 110.000 prodotti a catalogo, tra i quali componenti elettrici ed elettronici, strumenti di misurazione, articoli per la smart home, schede di sviluppo, computer a singola scheda, alimentatori, sistemi di illuminazione, PC e un’ampia gamma di tecnologie informatiche di consumo.

“Il nostro intento, con l’ingresso nel mercato italiano – spiega Uff Timmermann, CEO di reichelt elektronik – è quello di crescere velocemente nei segmenti strategici per la nostra società, che comprendono componenti attive, passive e meccaniche, schede per sviluppatori come Raspberry Pi, prodotti di illuminazione e tecnologia intelligente, alimentatori, tecnologie di misurazione, strumenti e componenti IT. Al centro della nostra strategia c’è il marchio RND (di proprietà della nostra holding Datwyler Group e distribuito dalle nostre consociate Distrelec e Nedis, oltre che da noi), che coniuga il giusto rapporto prezzo/qualità”.

L’Italia è stata scelta come nuova country perché era lo step più logico dopo l’espansione negli altri Paesi europei ma anche perché rappresenta uno dei motori della produzione a livello europeo e il tasso di copertura di internet è molto ampio. Per conquistare il mercato italiano reichelt elektronik punta tutto sulla qualità, a partire da un canale e-commerce e da un competence center entrambi in lingua italiana, che sappiano garantire una consulenza migliore e la possibilità di risolvere più facilmente eventuali problematiche.

“La visione del servizio di reichelt comporta una gestione del prodotto e un supporto tecnico tramite call center – spiega Timmermann -. Per i nostri product manager e per il nostro supporto tecnico il motto è “Walk the Talk”. Offriamo infatti prodotti scelti personalmente dai nostri consumatori e sia i product manager sia i tecnici del servizio di supporto sono esperti delle diverse tecnologie e per questo sono in grado di fornire i migliori prodotti possibili ai nostri clienti, oltre che ottimi consigli”.

Tra i plus di reichelt senza dubbio la rapidità, l’alta disponibilità e soprattutto i tempi di consegna veloci. Attualmente i tempi di spedizione in Italia richiedono quattro giorni, per oltre i 110.000 prodotti disponibili.
Il centro logistico, che si trova nella sede principale di Sande, in Germania, ha di recente raddoppiato la sua capacità di stoccaggio e incrementato la sua gamma di prodotti, raggiungendo quasi 10.000 spedizioni al giorno.

A differenza di altri distributori, reichelt elektronik ha sviluppato, costruito e implementato i propri processi logistici. Una scelta che regala una maggiore agilità grazie alla possibilità di intervenire sul software utilizzato (ERP, acquisti, logistica…) e adattarlo in maniera rapida a nuove esigenze e a nuovi mercati.