Forcepoint lavora sui partner per offrire un miglior servizio ai clienti

Annunciati i nuovi programmi Global System Integrator (GSI) Platinum e Accredited Services Partners (ASP)

Forcepoint ha annunciato il lancio di due iniziative chiave in linea con la sua visione “prima il cliente”.
Nello specifico, lo specialista globale nel settore della cybersecurity ha ufficializzato i programmi Global System Integrators (GSI) Platinum e Accredited Services Partners (ASP) che hanno l’obiettivo di rafforzare il ruolo dei partner e consentire di fornire servizi e soluzioni di sicurezza a livello mondiale ai clienti Forcepoint in tutto il mondo.

Non a caso, i nuovi programmi per i partner sono stati ideati affinché si costituisca un vero e proprio ecosistema per la consulenza strategica, in grado di supportare le esigenze di trasformazione delle aziende con le soluzioni di cybersecurity più moderne e innovative. A quest’ultime il compito di mitigare gli effetti delle minacce a cui sono sottoposte, che costituiscono oggi un vero e proprio panorama molto sofisticato.

A tale scopo, il nuovo programma Forcepoint GSI Platinum offre un elevato livello di accreditamento per gli integratori di sistemi globali qualificati, tra cui l’accesso a nuove opportunità in modalità prioritaria, un programma di formazione personalizzato e una suite integrata di prodotti leader di mercato che offrono il time-to-value più rapido per i clienti.

Ulteriori funzionalità del Programma GSI Platinum includono:

  • Supporto dedicato alle vendite e al marketing in tutto il mondo
  • Linee guida per programmi singoli per l’esecuzione a livello globale
  • Iniziativa congiunta di Go To market a livello globale con sponsorizzazioni
  • Supporto tecnico e centro di eccellenza (COE)

Con il lancio del programma GSI Platinum è prevista la selezione di integratori di sistemi partner fino al 2019, con un’ulteriore espansione dei partner pianificata fino al 2020.

Per ottenere lo status GSI Platinum, i partner devono soddisfare elevati requisiti di certificazione e specifici risultati in termini di fatturato.

A sua volta, la seconda nuova iniziativa di Forcepoint è il programma ASP (Forcepoint Accredited Services Partners) che rende più solida e forte la partecipazione dei partner all’ecosistema di servizi Forcepoint e consente a quelli più focalizzati sui servizi di diventare consulenti strategici per i propri clienti, attraverso l’offerta di processi avanzati di certificazione e formazione.

I partner che ottengono l’accreditamento ASP beneficeranno non solo di opportunità di vendita a loro riservate ma anche di un potenziale di crescita del business significativo. Avranno inoltre l’adesione e l’accesso diretto all’esclusiva Forcepoint Services Support Community supportata da Forcepoint Professional Services. Ulteriori vantaggi per i partner includono l’accesso diretto agli specialisti per supporto e agli eventi di formazione esclusivi dei partner di Forcepoint.

Forcepoint promuove i membri ASP tramite il suo programma dedicato alla ricerca partner e garantisce l’accesso prioritario alla Forcepoint University e ai corsi di formazione, garantendo inoltre ai membri ASP di supportare la loro solida reputazione per servizi di qualità.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Oni Chakravartti (nella foto), Global Vice President of Channel Sales, Forcepoint: «L’annuncio di oggi sottolinea l’impegno di Forcepoint nel fornire ai nostri partner globali un futuro percorso per il successo. La cybersecurity deve affrontare un vero e proprio salto evolutivo perché i player OEM si sono dimostrati troppo lenti ad adeguarsi a un panorama oggi basato sul cloud e si trovano ad affrontare un futuro incerto. Le nuove iniziative di Forcepoint sono state sviluppate con l’obiettivo di creare un canale senza attriti composto da una rete di livello mondiale di partner altamente abilitati, un allineamento stretto tra partner e fornitore è fondamentale per rimuovere gli ostacoli di una rete di partner perfettamente integrata. Tramite questa rete aiuteremo i nostri clienti a sfruttare le opportunità di crescita offerte dalla trasformazione digitale».

 

Sempre per Chakravartti: «Le sfide legate alla sicurezza dei nostri clienti possono essere risolte tramite l’innovativo portafoglio di prodotti orientati al comportamento umano di Forcepoint e vogliamo assicurarci che i nostri partner siano pronti per ottenere grazie alle nostre soluzioni un successo di lungo termine. I nuovi programmi GSI Platinum e ASP forniranno scalabilità, risultati e competenze man mano che Forcepoint si espande sul mercato globale».