Smart home, IoT ed HD Voice di scena in Olanda

DECT Forum sta partecipando al Broadband World Forum 2019 con ULE Alliance e Jazz Hipster

DECT Forum, associazione mondiale a cui fa capo l’industria della comunicazione domestica e aziendale senza fili, espone al Broadband World Forum 2019, di scena ad Amsterdam, RAI, fino al domani, 17 ottobre.

Insieme al partner ULE Alliance e a Jazz Hipster, azienda membro del DECT Forum, l’organizzazione presenterà presso lo stand F52 le ultime novità di prodotto e le soluzioni per applicazioni Voice, IoT e domotica.

DECT Forum, ULE Alliance e le aziende associate forniranno un aggiornamento completo sullo stato dell’arte del settore e sugli ultimi sviluppi, inclusi dispositivi per la trasmissione vocale in qualità HD e ULE (Ultra Low Energy), offrendo ai visitatori l’opportunità di incontrare i principali rappresentanti dei maggiori fornitori di chipset e produttori di dispositivi e ottenere informazioni di prima mano sulle principali tecnologie basate su DECT per applicazioni audio, video e IoT a banda larga.

Oltre 100 dispositivi basati sullo standard CAT-iq 2.0 hanno superato con successo la certificazione del DECT Forum e fanno ora parte del portafoglio prodotti di numerosi grandi carrier. La trasmissione della voce in qualità HD è una caratteristica chiave di CAT-iq nelle reti a banda larga e sta guadagnado terreno a fronte della crescente diffusione sui mercati mondiali.

ULE per la smart home e l’Internet of Things

La tecnologia ULE è l’infrastruttura lo standard ideale reti domotiche wireless domestiche. Integra il trasporto bidirezionale di voce e video e consente di realizzare infrastrutture e soluzioni per l’automazione domestica complete con dispositivi semplici ed economici. La ULE Alliance assiste i suoi membri nello sviluppo di soluzioni IoT basate sulla superiorità tecnologica e sui vantaggi che differenziano il protocollo ULE sul mercato.