Smart speaker: Gigaset fa il telefono fisso intelligente

Presentato anche in Italia lo smart speaker Gigaset L800HX integrato con Alexa di Amazon

Gigaset ha annunciato la disponibilità, anche in Italia, del nuovo smart speaker Gigaset L800HX, il primo altoparlante intelligente sul mercato che consente una chiamata su rete fissa DECT attraverso Amazon Alexa.

In vendita presso i rivenditori e nel negozio online Gigaset al prezzo consigliato di 199,90 euro, lo smart spaeker Gigaset L800HX può essere utilizzato come un ricevitore su qualsiasi stazione base DECT, ad esempio quella per un normale telefono cordless, o direttamente su un router con le relative funzionalità. Non è necessario alcun dispositivo con una connessione alla presa del telefono per effettuare chiamate.

L’app per smart speaker Gigaset per Android e iOS consente di configurare rapidamente e facilmente una connessione alla rete WiFi, ad Amazon Alexa e al sistema DECT. Successivamente, se lo si desidera, i contatti presenti nello smartphone vengono importati nel servizio Amazon e quindi l’utente può iniziare a telefonare.

Lo smart speaker Gigaset stabilisce una connessione telefonica in risposta a un comando vocale, ad esempio “Alexa, chiama Anna”. Inoltre, i numeri di telefono possono anche essere dettati: “Alexa, chiama lo 02 …”.

Le chiamate in arrivo possono essere accettate e terminate dicendo “Alexa, rispondi al telefono” o “Alexa, riaggancia”, il che è particolarmente pratico quando l’utente sta facendo altro o ha le mani occupate. Se il chiamante è memorizzato nella rubrica, Alexa dirà anche il suo nome. E le chiamate possono anche essere ignorate. Basterà dire “Alexa, non rispondere alla chiamata”.

Eccellente riconoscimento vocale e suono potente

Con la sua raffinata tecnologia microfonica e l’eliminazione dell’eco, lo smart speaker Gigaset L800HX assicura chiamate molto chiare e udibili, anche in presenza di più persone, ad esempio in una conference call o durante una telefonata di gruppo. Se la chiamata viene presa su un ricevitore, può essere trasferita sullo smart speaker Gigaset. Inoltre, se un nome di un contatto è stato assegnato anche ad altri portatili collegati alla stessa stazione base DECT, sono possibili anche chiamate interne con altre stanze, ad esempio dicendo “Alexa, chiama lo studio”.

Una soluzione di design

Un cilindro bianco brillante con una piacevole superficie in tessuto e una piccola etichetta in arancione Gigaset conferiscono al dispositivo un aspetto davvero gradevole e lo trasformano in un piacevole complemento d’arredo.

L’altoparlante da tre pollici è potente e non solo consente chiamate chiare, ma trasforma anche lo smart speaker Gigaset in una stazione di streaming musicale pronta ad diffondere piacevolmente il suono.

Oltre ai servizi Internet come Amazon Music o TuneIn, Gigaset L800HX supporta lo standard audio Bluetooth 4.1 e può riprodurre musica da dispositivi basati sullo stesso standard, ad esempio da uno smartphone. Tutte le altre fonti audio possono essere collegate allo smart speaker attraverso la porta Aux In.

Infine, Gigaset L800HX è un ulteriore elemento dell’ecosistema Gigaset, pensato per offre praticità e sinergie: uno di questi è il sistema di allarme Gigaset Smart Home, che avvisa immediatamente in caso di tentativi di irruzione in casa. Ora anche lo smart speker Gigaset potrà attivare il sistema d’allarme con un breve comando vocale: “Alexa, dì a Gigaset che sto uscendo ora”.

Come riferito in una nota ufficiale da Klaus Weßing, CEO di Gigaset: “Il nostro nuovo smart speaker Gigaset mostra la direzione che abbiamo intrapreso e che vogliamo percorrere in futuro. Con il Gigaset L800HX abbiamo reinventato il telefono di rete fissa. Offriamo ai nostri clienti soluzioni integrate nel contesto della casa intelligente e dell’IoT, ma restiamo fedeli alla nostra principale competenza, le telecomunicazioni”.