MOve to Cloud: triplice alleanza per i sistemi di comunicazione

8×8, Poly e ScanSource annunciano una partnership strategica per offrire CloudFuel, il primo programma globale del settore

8×8, Plantronics e ScanSource hanno annunciato di aver unito le forze per aiutare le aziende a spostarsi facilmente dai sistemi di comunicazione aziendale legacy locali a vere soluzioni di comunicazione basate su cloud.

Disponibile a partire da dicembre, il programma globale congiunto, denominato CloudFuel, accelererà il processo per garantire alle organizzazioni la comprovata tecnologia cloud per soddisfare tutte le loro esigenze attraverso comunicazioni unificate, collaborazione e contact center.

Un’occasione irripetibile per i VAR

Questa è la prima volta che verrà offerto al canale VAR un programma completo di sostituzione/migrazione dell’hardware senza attriti, che combina le premiate soluzioni UCaaS e CCaaS sulla piattaforma tecnologica unica 8×8, le migliori apparecchiature di classe Poly e potenti incentivi finanziari per i rivenditori ScanSource, che sono le parti critiche delle relazioni con il cliente finale.

Il cloud offre numerosi vantaggi alle aziende, tra cui il miglioramento dell’efficienza e la riduzione dei costi per l’IT, la fornitura di dati basati sull’intelligenza artificiale per consentire insight attendibili, massimizzare i tempi di attività attraverso affidabilità, sicurezza e dinamismo e fornire moderni strumenti di comunicazione per unificare i dipendenti e gli agenti dei contact center migliorando la produttività.

I dettagli dell’intesa

Il programma CloudFuel sarà offerto attraverso l’ampia rete ScanSource di oltre 35.000 rivenditori e fornirà l’accesso attraverso le loro relazioni dirette con centinaia di migliaia di clienti in tutto il mondo. L’offerta CloudFuel includerà l’intera gamma di 8×8 serie X e soluzioni autonome basate sulla migliore qualità vocale e affidabilità nel cloud, insieme ad analisi e dati integrati, strumenti di migrazione senza attrito e servizi di implementazione.

Come parte del programma a servizio completo, i clienti riceveranno incentivi sulle apparecchiature Poly, inclusi termini di leasing altamente convenienti, prezzi e un programma di riacquisto per le attuali apparecchiature locali. Le aziende investiranno in sviluppo congiunto di marketing, programmi di acquisto di attrezzature, incentivi speciali e strumenti di migrazione per accelerare la transizione verso il cloud.

Come riferito in una nota ufficiale da Vik Verma, CEO di 8×8: «Per molti anni 8×8 ha aiutato le aziende a sostituire le soluzioni legacy locali per modernizzare le comunicazioni e aumentare la qualità del servizio, la flessibilità del sistema, l’agilità IT e la visibilità delle prestazioni, tutto con un’unica piattaforma tecnologica cloud. L’annuncio odierno porta le nostre relazioni con ScanSource, un fornitore leader di prodotti e soluzioni tecnologiche, e Poly, il principale fornitore di apparecchiature telefoniche, a un nuovo livello, unendo i leader del settore con uno scopo comune – fornire programmi convenienti e confezionati che consentano a innumerevoli organizzazioni di sfruttare facilmente e rapidamente il cloud».

Per Mike Baur, Presidente e CEO di ScanSource: «Questa partnership strategica tra ScanSource, 8×8 e Poly consente ai nostri VAR di rivendere servizi di comunicazione cloud 8×8 in linea con il loro modello aziendale preferito esistente che consente loro di intrattenere la relazione con il cliente. Questo programma consentirà ai nostri VAR di gestire le fatturazioni dei clienti per la soluzione 8×8 e Poly, offrendo allo stesso tempo ai VAR la possibilità di aggiungere servizi aggiuntivi».

Infine, secondo Joe Burton, Presidente e Amministratore delegato di Poly: «Per anni, Poly ha guidato il cambiamento aiutando i nostri clienti a passare dalla telefonia locale alle comunicazioni basate su cloud. Con partner illustri come 8×8 e ScanSource, insieme a questi nuovi programmi di incentivazione, renderemo il processo di migrazione a UCaaS il più semplice possibile per tutti i nostri clienti».