Presentata iPerTalk, soluzione che sfrutta la tecnologia Voip e integra la telefonia tradizionale con servizi avanzati e con dispositivi multimediali

Urmet rinnova la sua gamma di sistemi telefonici presentando iPerTalk, soluzione evoluta che sfrutta la tecnologia Voip e integra le funzioni di telefonia tradizionale con servizi avanzati e con dispositivi multimediali.

iPerTalk nasce dall’ultradecennale esperienza di Urmet nel settore della telefonia per rispondere alle esigenze sempre più sofisticate delle aziende e delle attività professionali.

iPerTalk si configura come un centro servizi unificato capace di gestire differenti tecnologie e di unificare le varie forme di comunicazione combinando voce, video, web, email.

Il sistema Ipertalk è molto flessibile: può infatti dialogare con qualsiasi tipo di linea telefonica, sia tradizionale (PSTN, ISDN, GSM), sia VoIP; con qualsiasi terminale utente presente nel catalogo Urmet (telefoni analogici e IP,  dispositivi citofonici, telecamere); e, grazie allo standard aperto del prodotto, con qualsiasi dispositivo di terze parti consentendo all’utente di mantenere l’infrastruttura di comunicazione preesistente, sostituendo solo il centralino.

Il sistema è inoltre dotato dell’applicazione web MyTalk che permette di gestire da PC o da smartphone le tradizionali funzioni telefoniche, senza bisogno di agire direttamente sul telefono. Ogni utente di sistema, secondo diversi diritti di accesso, può così accedere a funzioni come click2dial, segreteria telefonica, rubrica condivisa, fax allegato all’e-mail, funzioni CTI, SMS, funzioni Hotel e registrazione delle conversazioni.

L’interfaccia web myTAlk consente inoltre a ciascun utente, in locale e da remoto, di personalizzare le funzioni telefoniche del proprio dispositivo, come per esempio l’inoltro di chiamata alla propria casella di messaggi vocali o la prenotazione di un appuntamento o la personalizzazione del messaggio di accoglienza.

Installazione e configurazione semplificate

Funzioni come l’acquisizione plug&play dei terminali utente e dei gateway di linea, i wizard di configurazione e la guida in linea che descrive i parametri di sistema sono ausili che agevolano l’installazione di iPerTalk. Inoltre, l’interfaccia di configurazione su web, che non richiede applicativi specifici, consente di configurare il sistema in ogni sua parte e la successiva integrazione di nuove funzioni e risorse.

Il sistema fornisce un’ampia reportistica su allarmi, stato, chiamate gestite, agevolando quindi la sua manutenzione; gli aggiornamenti si eseguono facilmente, così come le operazioni di backup delle configurazioni precedenti, sia in locale che da remoto, tramite il portale su Cloud Urmet, dedicato alla telegestione dei sistemi iPertalk.

Grazie alla tecnologia IP, iPerTalk è particolarmente adatto alla gestione della comunicazione in aziende con sedi e filiali dislocate sul territorio o in Paesi diversi o per soddisfare esigenze di telelavoro e mobilità. Il nuovo sistema Urmet è la soluzione ideale anche per il presidio di sedi aziendali o di attività in assenza di personale in loco: un operatore, da remoto, può ricevere la chiamata citofonica e interagiire con il visitatore, decidendo se autorizzare l’accesso.

Infine, iPerTalk unisce la gestione della comunicazione, tipica di un PABX, a quella della sicurezza. Grazie alla flessibilità nella gestione dello streaming e ai videotelefoni, è possibile gestire gli accessi con il video e consultare le telecamere dell’impianto TVCC. La capacità di iPerTalk di interagire con i sistemi di allarme e con le telecamere consente all’utente di essere avvisato quando l’allarme si attiva in una sede distaccata o in una parte dell’edificio non presidiata, di visualizzare immediatamente le immagini riprese dalle telecamere e di contattare il personale di sicurezza o i numeri di emergenza.