Sony Professional celebra il mito di Leonardo

Sony Professional è partner tecnologico del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Nelle Nuove Gallerie Leonardo da Vinci 36 proiettori laser Sony calano i visitatori nel Rinascimento di Leonardo attraverso un’esperienza immersiva ricca di fascino e di approfondimenti culturali

Prosegue la partnership tecnologica fra Sony Professional e il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, già da lungo tempo attiva, anche in occasione della nuova e più recente iniziativa.

Sony_NuoveGallerieLeonardo_Museoscienza

Le Nuove Gallerie Leonardo da Vinci, la più grande esposizione permanente al mondo dedicata a Leonardo ingegnere e umanista, che saranno aperte da domani al pubblico dopo 4 anni di intenso lavoro, prevedono un esteso allestimento multimediale sviluppato con l’ausilio di 36 videoproiettori laser Sony, nei modelli VPL-FHZ120L, VPL-FHZ58L, VPL-FHZ66L, equipaggiati con ottiche adatte alle varie installazioni. Nell’anno delle celebrazioni del V centenario della morte di Leonardo, Sony riporta direttamente il visitatore nel Rinascimento di Leonardo, facendo rivivere la sua storia e il suo genio attraverso suggestivi percorsi esperienziali.

Sony_NuoveGallerieLeonardo_Museoscienza

Fabio Mazzurana, Channel Account Manager C&E, Sony Professional Solutions ha dichiarato “Sony Professional è ancora una volta protagonista di un’installazione museale. Le Nuove Gallerie Leonardo da Vinci hanno visibilità e respiro di livello internazionale ed essere partner ci riempie di orgoglio. Mettiamo in campo le nostre competenze, le nostre risorse e innovazioni tecnologiche, di cui i nostri videoproiettori sono permeati, per aiutare i visitatori a vivere la mostra in modo davvero indimenticabile”.

I proiettori laser Sony sono poco rumorosi, flessibili nell’installazione e mantengono assoluta fedeltà di riproduzione dei colori nell’utilizzo continuativo per una fruizione ancora più piacevole. Queste sono peculiarità cruciali laddove si debba risolvere con efficacia un’installazione estesa e di alto profilo, come quella nelle Nuove Gallerie Leonardo da Vinci.

Sony_NuoveGallerieLeonardo_Museoscienza

Più di 170 opere in oltre 1300mq di allestimento, in cui i 36 proiettori laser, dall’incredibile chiarezza e riproduzione dell’immagine, creano un percorso culturale d’impatto ora cronologico ora tematico, per sottolineare i vari aspetti e gli ambiti di ricerca che hanno contraddistinto la vita di Leonardo: dalla formazione in bottega dal Verrocchio lungo la sua vita, passando dal disegno ai progetti d’ingegneria militare, gli studi sul volo e le vie d’acqua e ancora la pittura e l’architettura. In questa grande cornice narrativa le opere vengono fatte rivivere arricchite di significato e di emozione, per una declinazione universale, immediata e adatta a qualsiasi tipo di pubblico, da quello più esperto all’amatoriale, in un linguaggio, grazie alla potenza delle immagini, trasversale e internazionale.