La fibra BendBright 180µm insensibile alla piegatura conferma l’impegno di Prysmian a sostegno dell’evoluzione delle reti ottiche ad alta densità

Prysmian Group ha annunciato di aver introdotto sul mercato una fibra ottica singolo modo insensibile alla piegatura con un diametro esterno di 180µm. La fibra BendBright 180µm di Prysmian consentirà un livello di miniaturizzazione dei cavi senza precedenti e conferma l’impegno di Prysmian a sostegno dell’evoluzione delle reti ottiche ad alta densità.

La riduzione delle dimensioni delle fibre a 180µm corrisponde alla metà dell’area della sezione trasversale di una fibra singolo modo da 250µm, pur mantenendo un diametro del vetro di 125µm. BBXS-180µm è completamente conforme agli standard globali G.652 e G.657.A2, e può essere giuntata con qualsiasi fibra singolo modo standard già esistente. Con il sistema avanzato di rivestimento ColorLock-XS, BBXS-180µm garantisce eccellenti prestazioni di piegatura e affidabilità meccanica.

Per cavi facilmente dispiegabili per le reti del futuro

Con l’evoluzione di nuove tecnologie come il 5G, l’IoT e la realtà aumentata, le nostre reti ottiche devono adattarsi rapidamente alle nuove esigenze di accresciuta capacità, maggiore densità e minore latenza. I cavi in fibra ottica insensibili alla piegatura sono una parte cruciale della transizione mondiale verso una connettività flessibile e affidabile e, con la loro grande quantità di fibre e il diametro ridotto, rendono l’installazione più rapida ed economica.

La fibra BBXS con un diametro di 180µm consentirà di realizzare nuovi sistemi in cavo con una grande densità di fibre e un diametro inferiore. Nel 2009, Prysmian ha introdotto BendBright 200µm, la prima fibra ottica singolo modo insensibile alla piegatura ad essere commercializzata, progettata appositamente per le reti di accesso ad alta densità. Da allora, le fibre di diametro ridotto hanno aperto la strada all’innovazione per molti sistemi in cavo applicabili a diverse configurazioni di rete.

Prysmian sta investendo da molti anni in ricerca e sviluppo e innovazione di prodotto, e questo elevato livello di competenza tecnica ha permesso al Gruppo di raggiungere questo nuovo traguardo, per poter offrire ai propri clienti le migliori soluzioni al mondo di altissima qualità, rispondendo così alle esigenze in continua evoluzione della connettività globale che ha un’importanza economica e sociale critica.

Come riferito in una nota ufficiale da Philippe Vanhille, Executive Vice President Business Telecom di Prysmian Group: «Sfruttando la tecnologia proprietaria BendBright, Prysmian sta raggiungendo una nuova pietra miliare nella miniaturizzazione delle fibre. BBXS-180µm permetterà ai disegnatori di cavi di offrire dimensioni fortemente ridotte e una densità dei cavi da record del settore».