Praim semplifica l’uso e l’acquisto di software

La società ha introdotto un modello di licensing delle soluzioni software completamente rinnovato

Praim, fornitore di sistemi completi per la creazione e gestione di postazioni di lavoro software e hardware Thin & Zero Client, ha annunciato il radicale rinnovamento del licensing dei propri sistemi software. Il cuore della nuova strategia aziendale è la centralizzazione del ruolo di ThinMan, la console di gestione unificata degli endpoint, della quale Praim ha rilasciato una versione migliorata e più immediata.

Insieme a Thin & Zero Client e ad Agile e ThinOX4PC, ThinMan va a formare una delle tre macroaree nelle quali si dividono tutte le soluzioni e i prodotti Praim. Il nuovo modello di licensing punta a rendere più immediati e accessibili la comprensione, l’utilizzo e l’acquisto da parte degli utenti. Per questo è stata introdotta un’iscrizione fissa annuale per dispositivo e il prezzo diminuirà in base all’aumento del numero di dispositivi da gestire.

Come riferito in una nota ufficiale da Jacopo Bruni, Marketing Manager di Praim: «Questa nuova modalità di licenziamento dei prodotti Software Praim si presenta come una novità che vuole porre l’utente al centro. Infatti, questo approccio propone delle soluzioni che possono essere di fatto modellate attorno alle esigenze e peculiarità del cliente, permettendo una gestione semplice e veloce di qualsiasi endpoint».

A ciascuno la gestione del suo parco endpoint

ThinMan sarà disponibile in due diverse versioni: ThinMan Basic e ThinMan Advanced, che a sua volta offre tre Feature Pack, ovvero Network+, Admin+ e User+. Il modello ThinMan Basic è completamente gratuito, con funzionalità limitate ma ottimali per la gestione di un parco endpoint contenuto. La versione Advanced comprende invece tutte le principali funzioni per amministrare qualunque numero di dispositivi.

In particolare, il Feature Pack User+ è pensato per chi deve gestire profili utente e integrare con un servizio di directory centralizzato basato su LDAP come Active Directory. Questo Feature Pack è ideale per le grandi aziende che hanno dipendenti che condividono postazioni di lavoro in località diverse e che richiedono mobilità in roaming. User+ include la soluzione Praim Smart Identity che consente di disporre degli strumenti di sicurezza, implementando l’autenticazione a due fattori tramite l’utilizzo di smart card per controllare più efficientemente l’accesso al dispositivo.

Il Pack Admin+ è stato ideato invece per gli amministratori dei dispositivi con la necessità di alta disponibilità, database esterno e utenti multipli. Aggiunge diverse funzionalità, come una maggiore scalabilità per la piattaforma in ambienti con un gran numero di postazioni; un’alta disponibilità integrata, creando un’istanza di ThinMan Server secondaria nel caso in cui quella primaria si disattivi; la possibilità di un’amministrazione avanzata, consentendo a diversi amministratori di accedere alla console con diritti e funzionalità diversi a seconda dei modelli di accesso; infine una garanzia di sicurezza, introducendo l’uso di certificati locali privati.

In ultimo il Pack Network+ risponde alle esigenze di grandi aziende dove possono esserci molte postazioni di lavoro collegate a vari circuiti WAN e connessioni di rete lente e costose, ottimizzando il traffico tra le sedi e conservando la larghezza di banda. Questo pacchetto include la soluzione ThinMan Gateway con funzione di ripetitore tra i dispositivi di rete remoti e la console di gestione ThinMan, ciò consente di risparmiare larghezza di banda per gli aggiornamenti dei dispositivi.

Con il nuovo modello di licensing delle soluzioni Software, Praim ha incrementato la qualità del proprio servizio, fornendo funzionalità più specifiche e studiate su misura per ogni esigenza e budget.