Bancolini Symbol presenta lo scanner indossabile MARK di ProGlove

Disponibile in due versioni, il lettore wearable consente di gestire le operazioni in modo più rapido ed efficace grazie ad una leggerezza e versatilità che lo rendono la soluzione ideale in moltissimi contesti applicativi: KANBAN, per le registrazioni in entrata e in uscita, nel trasporto di materiali, nel picking, nelle postazioni di lavoro

Semplice come indossare un guanto. Lo scanner intelligente MARK di ProGlove, distribuito da Bancolini Symbol, è uno di quei dispositivi intelligenti che semplifica radicalmente la vita di coloro che operano in contesti in cui si ha la necessità di rilevare codici a barre in modo rapido e sicuro.

Lo scanner indossabile permette infatti all’operatore di lavorare in mobilità a mani libere, in modo efficiente e sicuro grazie ad un raggio di scansione che può andare da 10 fino a 150 cm (da 10 a 50 cm nella versione MARK One S; da 30 a 150 cm nella versione MARK 2).

Lo scanner indossabile MARK aumenta l’efficienza negli ambienti di produzione e nei magazzini, consentendo un risparmio di 4 secondi a scansione, segnalata da feedback ottici, tattili e sonori. Le batterie del dispositivo durano per tutto un turno di lavoro e anche oltre.

Il guanto trasmette i dati al punto d‘accesso ad una frequenza di 868/915 MHz e, nella versione MARK 2, anche attraverso una connessione di tipo Bluetooth Low Energy (BLE).

I campi di applicazione del device distribuito da Bancolini Symbol sono numerosi: KANBAN, in entrata e uscita della merce, nel trasporto dei materiali, nelle attività di picking, in postazioni di lavoro per il controllo qualità, in operazioni di imballaggio, ecc.

Semplice da configurare, MARK di ProGlove è dotato di caricatore ad incastro e può essere montato secondo diverse modalità, anche a muro.