La partnership tra le due aziende prevede un unico programma di gestione documentale per le stampanti laser e i dispositivi MFP e inkjet di Brother

Brother International Europe ha annunciato la partnership con Kofax, azienda specializzata nello sviluppo di software per la gestione documentale, per fornire un’unica soluzione integrata nelle sue stampanti laser, nei suoi dispositivi multifunzione e inkjet.

A partire dal secondo trimestre di quest’anno, i team commerciali di Brother e i tecnici dedicati alla prevendita opportunamente formati distribuiranno Kofax ControlSuite e consentiranno alle organizzazioni di gestire, proteggere e acquisire i documenti con un unico programma di gestione documentale.

Come funziona Kofax ControlSuite

Nello specifico, ControlSuite è una soluzione di print management di ultima generazione in grado di gestire la stampa, l’acquisizione e la sicurezza dei documenti, semplificando e abilitando la gestione e la regolamentazione, a livello centrale, dei contenuti che convergono dai dispositivi mobili, da desktop, dall’e-mail e dai flussi di stampa.

Inoltre ControlSuite gestisce attivamente, protegge e regola virtualmente ogni aspetto inerente la distribuzione dei documenti stessi tramite la stampa, la scansione, lo smistamento e l’archiviazione in tutta l’azienda.

Tutto questo attraverso qualsiasi combinazione di sistemi ibridi, tecnologie e device: la produttività è sempre garantita attraverso processi di stampa, scansione e flussi di lavoro unificati.

I plus della nuova offerta di print management

ControlSuite si abbina perfettamente ai dispositivi laser SMB di Brother e consente alle aziende di gestire e regolamentare in modo sicuro i documenti, supportandone la conformità e generando automaticamente sistemi di controllo in grado di tracciare i documenti, il loro accesso e come vengono utilizzati.

Come riferito in una nota ufficiale da Chris Strammiello, Senior Vice President of Channels di Kofax: «Kofax è entusiasta della collaborazione con Brother. I loro pluripremiati dispositivi di acquisizione di documenti e il nostro software di sicurezza e automazione si combineranno per offrire una soluzione di valore, efficace e completa».

Per Chris Marshall, Direttore di SMB Printing & Solutions: «Oggi le aziende hanno maggior probabilità di subire perdite concrete dovute alla violazione dei documenti rispetto a quelle derivanti dalla violazioni dei dati. La compatibilità dei dispositivi Brother con ControlSuite è importantissima per affrontare la sfida principale per la sicurezza nella gestione documentale: assicurarsi che le informazioni finiscano nelle mani giuste grazie a un’unica soluzione che riduca gli errori e aumenti la produttività».

Infine, per Jacqui Hendriks, Research Manager – European Imaging, Printing and Document Solutions presso IDC: «Attraverso la partnership con Kofax, Brother è in grado di offrire un’ampia gamma di soluzioni di sicurezza per aiutare le organizzazioni nel loro percorso di trasformazione digitale».