Infrastruttura Wi-Fi pubblica e videosorveglianza: più sicurezza e più servizi sul territorio

Cambium Networks scelto dal Comune di Simeri Crichi, in provincia di Catanzaro, per il suo impianto di videosorveglianza sul territorio

Nel territorio dei comuni italiani sono presenti numerosi impianti di videosorveglianza, che spesso non sono però connessi fra loro in modo organico, e questo impedisce di trarne tutti i possibili benefici e aumentare l’efficienza complessiva dei sistemi a favore della sicurezza sul territorio.

Con questa consapevolezza il Comune di Simeri Crichi, in provincia di Catanzaro, ha promosso un progetto con l’obiettivo di collegare in sistema le reti di videosorveglianza esistenti, mettendo così i servizi di pubblica sicurezza nelle condizioni di operare con la massima efficienza. In parallelo, la nuova rete avrebbe anche potuto offrire alla popolazione residente connettività internet gratuita.

Cambium_videosorveglianza_A-PUNTO PROPAGAZIONE 07 SCUOLA ROCCANI-

Il comune si è rivolto alla ACC di Chilà e Cristallini snc, azienda che si occupa della progettazione e implementazione di impianti di sicurezza, videosorveglianza, automazione, controllo accessi, videocitofonia IP, apparati di trasmissione Wi-Fi, operando in Calabria e in parte della Sicilia.

La nuova rete wireless doveva possedere funzionalità e capacità adeguate per permettere di gestire tutti i flussi video in alta risoluzione in modo fluido, garantendo al contempo la massima affidabilità e semplicità di controllo e gestione.

La scelta è caduta sulle soluzioni punto-multipunto Cambium Networks della serie ePMP e sull’access point Wi-Fi E700.

La piattaforma ePMP fornisce una copertura stabile su aree di servizio di grandi dimensioni e migliora le prestazioni complessive dell’eventuale infrastruttura già esistente.

Il cnPilot e700, è un access point gestito dal cloud, che utilizza la funzionalità beam forming, su standard 802.11ac Wave 2 a 5 GHz, sia in uplink che in downlink per offrire prestazioni di alto livello anche in ambienti con elevate interferenze RF.

Cambium_videosorveglianza_A-PUNTO TELECAMERA 04 CAVALCAVIA SIMERI MARE

Nel dettaglio sono stati utilizzati:

n. 40 ePmp force 180
n. 18 ePmp force 300-25
n. 5 ePmp 1000 force 110 PTP
n. 5 ePmp sector antenna 90/120
n 15 cnPilot E700

Gli apparati sonno stati connessi tra di loro tramite punti di convergenza (configurazione a stella.)

II sig. Giuseppe Lauria, tecnico e collaudatore dell’impianto del comune di Simeri Crichi ha dichiarato: “La nuova infrastruttura di rete wireless ha consentito di collegare efficacemente i sistemi di videosorveglianza, innalzando il livello di controllo e sicurezza sul territorio”