Sicurezza informatica e smart working: Cyberoo sigla partnership con Npo Sistemi

L’accordo prevede la commercializzazione da parte di Npo Sistemi delle soluzioni CSI e Cypeer di Cyberoo nell’ambito dei servizi dicyber security, anche per lo Smart Working

Cyberoo, Pmi innovativa quotata su AIM Italia, specializzata in cyber security per le imprese, sigla un accordo con Npo Sistemi, società del Gruppo Ricoh, il partner di riferimento per soluzioni di Digital Transformation.

L’accordo prevede la commercializzazione delle soluzioni CSI e Cypeer da parte di Npo Sistemi nell’ambito della business unit focalizzata sui servizi di sicurezza informatica per le aziende. Si tratta di soluzioni finalizzate a supportare e garantire un’elevata sicurezza anche alle attività e connessioni remote tipiche dello Smart Working.

L’ampio e diversificato portafoglio clienti di Npo Sistemi, dalle banche alla Gdo, dall’industria farmaceutica a quella delle telecomunicazioni e dei trasporti, unito alla capillarità territoriale di Npo, consentirà a Cyberoo di consolidare la propria operatività su tutto il territorio nazionale.

“Questa partnership rappresenta per noi un ulteriore rafforzamento del nostro ecosistema di partner sul mercato Italiano – dichiara Davide Cignatta, Channel Development Director di Cyberoo – e conferma la capacità della nostra azienda di stringere accordi ai massimi livelli, a riprova della validità delle nostre soluzioni in ambito di cyber security, anche in relazione alle nuove complessità legate allo Smart Working”.

Attiva da oltre trentacinque anni nell’ambito dei servizi ICT e nell’Innovazione, Npo Sistemi rappresenta oggi un hub di competenze digitali per abilitare l’evoluzione verso la Digital Transformation e in grado di offrire alle aziende clienti soluzioni e servizi con approccio data driven. Npo Sistemi, dal 2015 parte del Gruppo Ricoh leader in Italia nel settore IT, è attiva su tutto il territorio nazionale e ha sedi a Milano, Torino, Padova e Roma.

La collaborazione con Npo Sistemi si è resa possibile anche grazie alla partnership siglata lo scorso dicembre con ICOS, che ha successivamente gettato le basi per l’accordo odierno. Un’ulteriore riprova questa, dell’efficacia strategica del modello di crescita seguito da Cyberoo e basato su partnership strategiche selezionate e accuratamente finalizzate.