HIROSE Serie ix Industrial: connettori I/O robusti, compatti e ad alta velocità

HIROSE ha sviluppato la serie di connettori robusti ix Industrial per applicazioni industriali con vincoli di spazio che richiedono una trasmissione del segnale ad alta velocità fino a 10 Gbit/s

HIROSE ha sviluppato la serie di connettori robusti ix Industrial per applicazioni industriali con vincoli di spazio che richiedono una trasmissione del segnale ad alta velocità fino a 10 Gbit/s.

La serie di connettori HIROSE riduce lo spazio di installazione fino al 75% e l’ingombro di due terzi rispetto alle soluzioni RJ45. In grado di supportare il cablaggio CAT5e (1 Gbit/s) e CAT6A (10 Gbit/s), il connettore I/O della serie ix Industrial vanta un design di schermatura EMI/ESD ottimizzato per una trasmissione dei dati sicura e protetta fino a 10 Gbit/s.

ix Industrial è conforme a quanto previsto dalla norma IEC/61076-3-124. La gamma è dotata di prese e spine con due codici di codifica che differenziano Ethernet da altre applicazioni secondo lo standard IEEE 802.3.

Vi sono due tipi di prese all’interno delle varianti. Il tipo ad angolo retto perpendicolare può essere montato in parallelo con una distanza di passo di soli 10 mm per risparmiare spazio. Il tipo verticale permette alla spina di accoppiamento di essere accoppiata dall’alto, donando flessibilità alla progettazione.

In aggiunta al tipo ad angolo retto perpendicolare e al tipo verticale, è attualmente in fase di sviluppo un tipo ad angolo retto orizzontale. L’angolo retto orizzontale è progettato con un’altezza di 5,7 mm, meno della metà dell’altezza del connettore RJ-45 di Hirose. Questa versione è ideale per l’uso in dispositivi in cui lo spazio è limitato in direzione dell’altezza e può essere usata per pannelli di controllo di tipo sottile e attrezzature di controllo per l’automazione di fabbrica.

L’alloggiamento della presa è montato sulla scheda mediante piedini a saldare a foro passante, al fine di aumentare la ritenzione alla scheda e di resistere alla torsione del cablaggio, proteggendo i contatti a montaggio superficiale.

Le spine sono disponibili in versione IDC e a saldare. L’unità di terminazione del cavo e il morsetto del cavo sono integrati all’interno di un alloggiamento metallico continuo, il quale impedisce che la parte di collegamento del cablaggio risenta del carico che grava sul cavo.

Caratteristiche chiave

• Numero di contatti: 10
• Corrente nominale: 1,5 A con tutti i pin collegati / 3 A con solo 4 pin collegati (1, 2, 6, 7)
• Tensione nominale: 50 V AC /60 V DC
• Cicli di accoppiamento: 5000
• Forza di inserimento/estrazione: 25 N
• Conforme a RoHS
• Temperatura di esercizio*: da -40 °C a +85 °C
Applicazioni idonee sono controllori per l’automazione di fabbrica, servoamplificatori, robotica industriale, server, controllori a logica programmabile, sistemi di sicurezza e tante altre.