WIFI4EU: la wireless community di Cambium Networks si prepara alla call del 3 Giugno

Fervono le attività in vista del nuovo appuntamento. Cambium, al fianco di partner e istituzioni locali sin dagli inizi dell’iniziativa europea per il finanziamento del Wi-Fi pubblico, ha permesso ad oggi la realizzazione di oltre 170 progetti in Italia

WiFi4EU è l’importante programma pluriennale di sovvenzioni per fornire connettività Wi-Fi gratuita a comuni e associazioni di tutta Europa. In sostanza l’iniziativa prevede l’erogazione di voucher di 15mila euro destinati alle municipalità dell’UE per installare punti di accesso Wi-Fi in spazi pubblici tra cui biblioteche, musei, parchi pubblici e piazze.

Tra il 2018 e il 2019 erano stati finanziati tre bandi, rispettivamente da 42, 51 e 26,7 milioni di euro.

A causa dell’emergenza dettata dalla pandemia Covid19, la call originariamente prevista per metà marzo di quest’anno, è stata posticipata al 3 Giugno, e disporrà di 14,2 milioni di euro per il finanziamento di 947 voucher. La call rimarrà aperta dalle ore 13.00 CET del 3 giugno 2020 alle ore 17.00 CET del 4 giugno 2020.

Cambium Networks è scesa in campo sin dal nascere di questa iniziativa, affiancando i partner e i comuni interessati, offrendo loro una piattaforma dedicata per il supporto tecnico e lo sviluppo dei progetti: uno sforzo che si è concretizzato in ben 170 progetti realizzati in Italia.

Le caratteristiche e le funzionalità dei prodotti assicurano la necessaria rispondenza ai criteri tecnici fissati dal bando, e questo è uno dei vantaggi chiave offerti da Cambium. L’offerta inoltre comprende anche la parte software, attraverso la piattaforma di gestione cnMaestro, un ulteriore elemento vincente dei progetti.

I punti di forza delle soluzioni Cambium si possono così riassumere:

• utilizzo concomitante di dual band (2,4Ghz – 5Ghz)

• un ciclo di supporto superiore ai cinque anni

• MTBF (Mean Time Between Failures – tempo medio fra i guasti) di almeno cinque anni

• un punto unico di gestione dedicato e centralizzato

• supporto IEEE 802.1x

• conformità a IEEE 802.11ac Wave I

• supporto IEEE 802.11r

• supporto IEEE 802.11k

• supporto IEEE 802.11v

• capacità di gestire almeno 50 utenti concomitanti per singolo hot spot senza degrado delle prestazioni

• almeno 2×2 MIMO (entrate multiple/uscite multiple)

• conformità a Hotspot 2.0 (programma di certificazione Passpoint di Wi-Fi Alliance)

Le soluzioni Cambium Networks sono quindi compliant con tutti i requisiti del bando WIFI4EU e non comportano nessun costo ricorsivo nei 3 anni di servizio, che include la gestione cloud della rete, il captive portal e lo Snippet WIFI4EU.