Kyocera potenzia quattro modelli TASKalfa per offrire prestazioni superiori

I nuovi dispositivi TASKalfa 2020, TASKalfa 2021, TASKalfa 2320 e TASKalfa 2321 rappresentano un aggiornamento dei modelli precedenti voluto da Kyocera Document Solutions per offrire ulteriori performance di sistema e sicurezza di accessi, stampe e gestione documenti

Kyocera Document Solutions, azienda specialista nel campo delle soluzioni documentali, ha annunciato l’upgrade di quattro sistemi multifunzione A3 monocromatici, che riaffermano l’impegno Kyocera per una sempre maggiore affidabilità e produttività.

Progettati con particolare attenzione alla semplicità d’utilizzo, all’affidabilità e alla sostenibilità ambientale, i nuovi dispositivi TASKalfa 2020, TASKalfa 2021, TASKalfa 2320 e TASKalfa 2321 rappresentano un aggiornamento dei modelli precedenti voluto da Kyocera Document Solutions per offrire ulteriori performance di sistema e sicurezza di accessi, stampe e gestione documenti.

Con una maggiore velocità e qualità di stampa, i nuovi sistemi Kyocera consentono agli utenti di aumentare significativamente la produttività dei team di lavoro. L’adozione di componenti a lunga durata offre efficienza e costi di gestione concorrenziali, oltre a supportare la preservazione ambientale.

Sylvester de Koning, Expert Hardware Product Marketing di Kyocera Document Solutions Europe, ritiene che questi sistemi consolidino il portafoglio innovativo Kyocera:

“La gamma TASKalfa continua a rappresentare una parte fondamentale della nostra offerta e questi nuovi dispositivi rafforzano una tradizione basata sullo sviluppo di sistemi affidabili, robusti, dal design elegante, nonché altamente produttivi. Kyocera TASKalfa 2020, TASKalfa 2021, TASKalfa 2320 e TASKalfa 2321 sono la risposta idonea per gruppi di lavoro di piccole e medie dimensioni che desiderano incrementare la competitività aziendale.”

In un momento in cui produttività e durata continuano a essere caratteristiche prioritarie per molte aziende, la nuova gamma di dispositivi TASKalfa dimostra, ancora una volta, la risposta Kyocera verso l’innovazione incentrata sul cliente.